Accedi
  Cerca  
numero verde: 800 133 433
 

Visita il sito del Comune di Bovolone

 Le notizie di Bovolone Attiva  
ECOCENTRO: alcune semplici regole da rispettare per conferire meglio!
martedì 11 ottobre 2016

 Buongiorno a tutti, 

ricordiamo a seguire alcune semplici regole per il corretto conferimento presso l'ecocentro.
 
Per le Utenze Domestiche (cittadini privati):
- esibizione del documento di identità o che dimostra la residenza/domicilio a Bovolone;
- conferimento rifiuti opportunamente differenziati;
- compilazione scheda rifiuto conferito.
 
Per le Utenze Non Domestiche (Ditte):
- esibizione autorizzazione al trasporto conto proprio dei rifiuti (cat. 2bis Albo Gestori Ambientali, per info il link è);
- consegna all'operatore del formulario di identificazione del rifiuto;
- pesata del mezzo a pieno carico; 
- conferimento del rifiuto che deve provenire esclusivamente da Bovolone e che deve risultare autorizzato;
- pesata del mezzo vuoto;
- ritiro del formulario.
 
Si ricorda che gli operatori presenti all'ecocentro possono:
- chiedere la suddetta documentazione; 
- richiedere di vedere i rifiuti;
- qualora riscontrassero irregolarità e/o mancanze possono vietare il conferimento. 
Ricordiamo infine che le utenze non domestiche (ditte) non possono conferire con i propri mezzi rifiuti quali inerti, verde- ramaglie e ingombranti.
Rimanendo a disposizione auguriamo a tutti un buon week end.
 
 
Ritorna il doppio turno di raccolta dell'organico/umido!
sabato 10 settembre 2016

 Buongiorno a tutti,

a partire dalla settimana prossima verrà ripristinata la doppia raccolta settimanale del rifiuto umido nei giorni di martedì e venerdì. Consigliamo pertanto di controllare il calendario della raccolta porta a porta.
Naturalmente Bovolone Attiva rimane a completa disposizione per tutti i suggerimenti e le segnalazioni che ritenete opportuno fare in merito al calendario e al servizio in generale.
Ricordiamo a tal proposito di contattare sempre il numero verde 800133433 durante gli orari di apertura dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico al quale troverete un nostro incaricato a vostra disposizione.
Buona giornata e buon fine settimana a tutti.
 
 
SCIOPERO NAZIONALE AZIENDE DI IGIENE AMBIENTALE LUN 11 E MAR 12 LUGLIO 2016
venerdì 8 luglio 2016

 Buongiorno a tutti, 
informiamo che le segreterie nazionali FP CGIL, FIT CISL Reti, UILTRASPORTI, FIADEL hanno proclamato due giornate di sciopero nazionale delle aziende di igiene ambientale per LUNEDI' 11 LUGLIO e MARTEDI' 12 LUGLIO. 
Pertanto in quei giorni saranno possibili problematiche relativamente ai servizi programmati che potrebbero compromettere il normale svolgimento delle raccolte in calendario. 
I nostri collaboratori stanno già provvedendo a porre in essere tutte le misure necessarie per minimizzare eventuali disagi. Ricordiamo che per eventuali segnalazioni è disponibile il numero verde 800133433. 
Auguriamo a tutti un buon fine settimana!

 
 
Sciopero Nazionale
mercoledì 15 giugno 2016

 Buongiorno a tutti, 
informiamo che a causa di alcune adesioni allo sciopero nazionale di settore i servizi programmati per oggi potrebbero subire ritardi. 
I nostri collaboratori in servizio stanno già provvedendo a porre in essere tutte le misure necessarie per minimizzare eventuali disagi. Ricordiamo che per eventuali segnalazioni è disponibile il numero verde 800133433. 
Auguriamo a tutti un buon mercoledì!

 
 
ATTENZIONE: VARIAZIONI CALENDARIO DI RACCOLTA!
sabato 11 giugno 2016

Buongiorno a tutti,

ricordiamo che a partire da lunedì 13 giugno fino al 10 settembre si passa a tre raccolte a settimana del rifiuto umido con conseguenti variazioni del calendario “Porta a Porta”.  

Raccomandiamo pertanto di riguardarlo in questi giorni dato che sono previsti diversi cambiamenti.

Di seguito riassumiamo le variazioni:

1) Da sabato 11 giugno fino a sabato 3 settembre la raccolta del secco nella zona gialla che viene anticipata a sabato;

2) Da lunedì 13 giugno fino a venerdì 9 settembre il rifiuto umido-organico sarà raccolto nei giorni di lunedì-mercoledì-venerdì, quindi tre volte a settimana;

3) Da martedì 14 giugno fino a martedì 6 settembre la raccolta del verde - ramaglie nella zona gialla è anticipata al martedì.

Ringraziamo tutti per l'attenzione e la sensibilità.

Buon fine settimana!

 
 
Evento Rimandato
venerdì 8 aprile 2016

Buongiorno a tutti,
informiamo che l’inaugurazione dell’Area “Ex Fazioni” prevista per domani 9 aprile 2016 è rimandata a causa del maltempo.
Sarà nostra comunicare la nuova data dell’evento.
Buon fine settimana.

 

 

 
 
SCARICA GRATUITAMENTE LA NUOVA APP DI BOVOLONE ATTIVA!
venerdì 12 febbraio 2016

Buongiorno a tutti.

Ricordiamo che da qualche giorno è possibile scaricare la app di Bovolone Attiva con la quale potrete avere sempre la raccolta differenziata a portata di mano.
L’applicazione è scaricabile gratuitamente negli store che trovate ai link:
Per Android: https://play.google.com/store/search?q=bovolone%20attiva&hl=it 
Per IOS: https://itunes.apple.com/ca/app/bovolone-attiva/id1074605827?mt=8 
Siamo a disposizione per ogni cosa.
Buon fine settimana a tutti.
 
 
 
Il calendario 2016 è on line!
lunedì 18 gennaio 2016

 Buonasera a tutti.

Vi informiamo che il nuovo "Calendario Raccolta Porta a Porta 2016" è on line. Lo potete scaricare al link: http://www.bovoloneattiva.it/LinkClick.aspx?fileticket=BcUJgyzfj6k%3d&tabid=67&language=it-IT .

Vi confermiamo che la versione cartacea sarà in distribuzione presso le vostre case da mercoledì 20 gennaio.

Buona serata a tutti :)

 
 
Presepi e paesaggi: quando riciclare è un'arte
mercoledì 28 ottobre 2015
Amia Verona S.p.A. insieme al Consorzio di Bacino VR2  organizza per il 16° anno consecutivo il concorso “Presepi e Paesaggi”.
L’iniziativa ha lo scopo di diffondere una buona educazione civica ed ecologica che coinvolga attivamente gli studenti nelle tematiche del riciclo e dell’ambiente.
 
I manufatti realizzati saranno la dimostrazione di come sia sufficiente modificare il proprio approccio al rifiuto, per trasformare uno scarto in una risorsa.
Dal ferro al vetro, dal cartone all’alluminio, dal legno alla plastica saranno solo alcuni dei materiali che gli studenti potranno utilizzare, purchè tutto sia rigorosamente “di seconda mano”.
 
Quest’anno l’esposizione sarà allestita nella sede di AMO Arena Museo Opera di Palazzo Forti in Via Abramo Massalongo a Verona , nel cuore di Verona: una prestigiosa location che consolida la volontà di diffondere, favorire e arricchire le tematiche espresse dai ragazzi
E da quest'anno si possono iscrivere anche le associazioni.
 
Potete trovare tutte le informazioni cliccando qui.
 
 
COMUNICAZIONE: ARRIVA L'ESTATE E..
mercoledì 24 giugno 2015

 Buongiorno a tutti, 

ricordiamo che a partire da sabato 27 giugno  fino al termine di agosto il calendario della raccolta porta a porta subirà alcune variazioni. Raccomandiamo quindi di ripassarlo nei prossimi giorni visto che sono previsti diversi cambiamenti. 
Di seguito le variazioni:
1) Da sabato 27 giugno fino a fine agosto la raccolta del secco nella zona gialla che viene anticipata a sabato;
2) Da lunedì 29 giugno fino a fine agosto il rifiuto umido-organico sarà raccolto nei giorni di lunedì-mercoledì-venerdì, quindi tre volte a settimana;
3) Da martedì 30 giugno fino a fine agosto la raccolta del verde - ramaglie nella zona gialla è anticipata al martedì.
A seguire trovate l'estratto dei mesi di luglio e agosto del calendario (che ricordiamo è uguale a quello della versione che tutti i cittadini utilizzano).
Grazie per l'attenzione e la sensibilità.
 “A BOVOLONE RI:DI.AMO D+ rifletti, differenzia, ama”.
 
 
 
 
 
AMBIENTIAMO 2015
mercoledì 13 maggio 2015

Da venerdì 22 a domenica 24 maggio 2015 si terrà a Bovolone (VR) "Ambientiamo. Elogio alla natura", un festival dell'ambiente organizzato dal Comune di Bovolone in collaborazione con Bovolone Attiva Srl, Amia Verona Spa, Proloco e le associazioni locali Gea Onlus e G.A.S. (gruppo di acquisto solidale).

La manifestazione  vuole avvicinare e sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche legate al rispetto dell'ambiente e avrà inizio venerdì 22 alle ore 20.45 presso il Teatro Astra, con "Ambientiamoci, quattro chiacchiere con Luca Mercalli", climatologo e meteorologo italiano, conduttore del programma tv "Scala Mercalli" e autore di numerosi libri, tra cui "Prepariamoci" (Chiarelettere,2011). Seguirà un rinfresco, curato da G.A.S. Bovolone, Le Rondini Soc. Coop. e La Goccia Bovolone.

 

A seguire alleghiamo il manifesto e il programma della manifestazione.

POSTER

PROGRAMMA

 
 
Dati raccolta porta a porta 2014!
lunedì 23 febbraio 2015

 Buongiorno a tutti, 
ecco i risultati di raccolta differenziata 2014.
Intanto partiamo dal dato assoluto che riempie tutti di orgoglio e soddisfazione: 79,59% di rifiuti recuperati. In pratica per ogni 10 kg di rifiuto che buttiamo ben 8 kg hanno nuova vita. 
Per fare un esempio, ogni cittadino di Bovolone produce mediamente all’anno circa 450 kg di rifiuto, differenziare così bene il proprio rifiuto significa che ognuno di noi rimette in circolazione ben 360 kg di vere e proprie risorse preziose, altrimenti destinate alla discarica, facendo del bene all'ambiente e a tutti noi. 
Passando ai macro-dati, nel 2014 abbiamo raccolto 7.360 tonnellate di rifiuto differenziandone ben 5.858 tonnellate. 
Grazie, Grazie, Grazie a tutti!!!
Molte belle conferme dalle raccolte dedicate ai singoli rifiuti, per le quali abbiamo registrato:
- Verde-ramaglie: si conferma abbondantemente il primo rifiuto di Bovolone con 1.678 tonnellate raccolte (in linea con il 2013). Di queste 715 vengono da quanto conferito dai cittadini presso l’ecocentro comunale, vero braccio operativo a supporto del nostro lavoro;
- Umido-organico: è stato registrato un leggero aumento con 1.286 tonnellate raccolte (+2% rispetto al 2013);
- Carta-cartone: si attesta intorno alle 900 tonnellate in linea con il 2013 (324 tonnellate in ecocentro);
- Vetro: raccolte ben 611 tonnellate, in leggerissimo calo rispetto al 2013 (-4%, in ecocentro 158 tonnellate));
- Plastica-lattine: abbiamo raccolto 470 tonnellate e ci manteniamo sui dati del 2013 (53 tonnellate in ecocentro);
- Legno: rifiuto in fortissimo incremento rispetto al 2013 (+35%) con 411 tonnellate raccolte;
- Metallo: buono anche il risultato del metallo (+17%) con oltre 180 tonnellate;
- RAEE: sono i rifiuti per i quali è stato registrato il maggiore incremento con oltre 96 tonnellate raccolte (+50%);
- Vestiti usati: lieve incremento con 66 tonnellate raccolte. Va ricordato che questo materiale viene poi utilizzato a scopo benefico. Grazie alla generosità di tutti! Riguardo al capitolo “beneficenza” Bovolone Attiva è attiva anche con la raccolta dei tappi in plastica con l’Associazione Mani Amiche.
Un discorso a parte meritano gli inerti che non vengono considerati rifiuti differenziati ai fini dei calcoli di percentuale ma che sono effettivamente recuperati presso impianto autorizzato. Ne abbiamo raccolti per 590 tonnellate con un incremento del 35% rispetto al 2013.
Venendo ai rifiuti indifferenziati il secco rimane costante a 1.132 tonnellate, cioè solo 70 kg del nostro rifiuto finisce in discarica. Si tratta di un grande risultato che consente a Bovolone di essere un comune “rifiuti free”. Ma naturalmente non ci accontentiamo e vogliamo fare sempre meglio (qualcuno arriva a 50 kg/abitante). In aumento gli ingombranti con 340 tonnellate raccolte (+10%), di queste va specificato che una quota variabile (circa il 15-20% negli anni precedenti) viene recuperata.
Qualche piccola nota la facciamo riguardo la pulizia del territorio in quanto verifichiamo ogni giorno fenomeni non corretti quali l’abbandono di rifiuti e altri piccoli episodi, quali gettare o abbandonare sulla strada e i marciapiedi sigarette, carte, oggetti o deiezioni di animali. Riteniamo doveroso segnalarli, in quanto si tratta di situazioni molto frequenti che comportano un danno ambientale e un danno economico a tutta la nostra comunità. 
Detto questo, i dati sopra riportati dimostrano ancora una volta la grande consapevolezza, l’impegno e la competenza dei cittadini di Bovolone nella gestione dei rifiuti. Un sincero ringraziamento anche ai collaboratori di Bovolone Attiva per la passione con cui affrontano quotidianamente il loro lavoro. 
Vi salutiamo con l’augurio di rinnovarci anche quest’anno e, se possibile, migliorarci in questi risultati, che ancora una volta ci confermano che
A BOVOLONE RI:DI.AMO D+ “RIFLETTI, DIFFERENZIA, AMA”

 
 
Dalla settimana prossima nuovi turni di raccolta!
martedì 26 agosto 2014

Buongiorno a tutti, ricordiamo che dalla settimana prossima è ripristinata la normale frequenza di raccolta dei rifiuti (quella antecedente a luglio). Quindi raccomandiamo tutti i cittadini di controllare il calendario. Ricordiamo di seguito i punti principali: 
a) la raccolta del secco non riciclabile torna al lunedì (la frequenza di passaggio rimane ogni due settimane);
b) la raccolta dell'umido-organico torna alla frequenza di due passaggi settimanali al martedì e al venerdì;
c) la raccolta del verde-ramaglie della zona B torna al mercoledì;
Buon proseguimento di giornata a tutti!

 
 
Avviso TA.RI.
lunedì 21 luglio 2014

Buongiorno a tutti, avvisiamo che in questi giorni sta arrivando per posta la bolletta per il pagamento dei rifiuti solidi urbani (TA.RI.). Ricordiamo che tale bolletta potrà essere pagata solo ed esclusivamente tramite i moduli F24 allegati sia in soluzione unica (entro il 31 luglio) che in quattro rate (scadenze 31/07/14, 30/09/14, 30/11/14 e 31/01/15) presso tutti gli sportelli bancari o postali. Siamo naturalmente a disposizione per ogni eventuale informazione (numero verde 800 133 433, attivo sia da fisso che da celluare) e durante gli orari di apertura dell'Ufficio Relazione con il Pubblico.

Buona giornata a tutti.
 
 
Bando: convocazione prove
giovedì 10 luglio 2014

A seguire avvisi di convocazione delle prove del bando. Si chiede ai gentili candidati di prenderne visione e di presentarsi presso la sede indicata nella comunicazione entro e non oltre la mezzora successiva all'orario di convocazione, pena l'esclusione dalla prova.

Convocazione Prova Pratica

Convocazione Prova Orale/Scritta

 
 
SELEZIONE PUBBLICA PER GRADUATORIA OPERATORI A TEMPO INDETERMINATO
martedì 10 giugno 2014
Buongiorno a tutti, è indetta una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria finalizzata all'assunzione di Operatori – Autisti  per il servizio di igiene ambientale a tempo indeterminato. 
E' possibile scaricare il bando qui o nella sezione "Appalti, bandi e concorsi".

 

 
 
ON LINE LA PLANIMETRIA DEI NUOVI CESTINI PER LE DEIEZIONI ANIMALI
venerdì 9 maggio 2014
Buongiorno a tutti.
Nelle scorse settimane sono stati posizionati i nuovi cestini per le deiezioni canine.
Potete trovare tutte le informazioni sul sito del Comune di Bovolone al link http://www.bovolone.gov.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=4177 .
Per sapere dove sono le postazioni dedicate vi invitiamo a visionare la planimetria che trovate qui.
Buona giornata :)
 
 
 
SELEZIONE PUBBLICA
venerdì 28 febbraio 2014

Buongiorno a tutti, è indetta una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria finalizzata all'assunzione di Operatori – Autisti  per il servizio di igiene ambientale a tempo determinato. E' possibile scaricare il bando qui o nella sezione "Appalti, bandi e concorsi".

 
 
On line il calendario Porta a Porta 2014!
mercoledì 5 febbraio 2014

Buongiorno a tutti, è on line il calendario Raccolta Porta a Porta 2014. Lo trovate qui o nella sezione "Calendario Porta a Porta"!

Buon 2014, "A BOVOLONE RI:DI.AMO D+" :D

 

 
 
RACCOLTA DIFFERENZIATA: NEL 2013 ABBIAMO RICICLATO QUASI L'80% DEI RIFIUTI!!!
martedì 28 gennaio 2014

Buonasera a tutti, 

ecco a voi i dati della raccolta differenziata 2013.
Premettiamo con grande soddisfazione che nell’anno appena concluso abbiamo riciclato il 79% dei nostri rifiuti, dimostrando ancora una volta che “A BOVOLONE RI:DI.AMO D+”. È un risultato di grandissimo valore che testimonia l’impegno e la sensibilità ambientale dei cittadini di Bovolone.
Facendo un piccolo dettaglio tra i rifiuti differenziati abbiamo registrato un incremento del verde – ramaglie che si classifica come primo rifiuto raccolto con 1.655 tonnellate raccolte (+ 16% rispetto al 2012), della carta – cartone con 952 ton (+ 3,8%), del vetro con 631 ton (+ 3,5%), della plastica lattine con 482 ton (+ 2,8%), del legno con 337 ton (+18,3%), degli imballaggi misti con 71 ton (+18,3%).
Tra gli indifferenziati in sensibile calo il secco non riciclabile con 1.132 ton (- 4%), mentre sono in crescita gli ingombranti con 303 ton (+ 18%), un rifiuto che in un secondo momento è in buona parte recuperato e riciclato presso l’impianto di conferimento.
Analizzando il dato del secco non riciclabile evidenziamo che i 16.000 cittadini di Bovolone ne producono in media 70 kg in un anno, un fattore importante che mette Bovolone tra le eccellenze europee del riciclo dei rifiuti. 
Nella globalità abbiamo raggiunto 7.600 tonnellate di rifiuto totale (leggermente superiore al 2012) differenziandone 6.030 tonnellate.
Come anticipato, si tratta di risultati eccezionali per i quali Bovolone Attiva e l’Amministrazione Comunale di Bovolone ringraziano i cittadini, sempre attenti e positivi verso le nuove proposte che riguardano la raccolta dei rifiuti. 
Un ringraziamento va anche a chi lavora nella società di Bovolone, un team di dipendenti e collaboratori che ogni giorno garantisce il servizio e la massima disponibilità verso ogni richiesta. 
Buona serata tutti e ricordate: 
A BOVOLONE RI:DI.AMO D+ 
RIFLETTI DIFFERENZIA AMA
 
 
Sono in arrivo i nuovi calendari porta a porta 2014: A BOVOLONE RI:DI.AMO D+
mercoledì 15 gennaio 2014

Buongiorno a tutti!

Oggi e domani (mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio) i nostri collaboratori porteranno a casa di tutti i cittadini i calendari della raccolta porta a porta 2014. 
Come noterete, abbiamo deciso di portare nelle famiglie di Bovolone una nuova immagine della nostra attività..e questo strumento ne contiene i significati ben precisi: riciclare significa amare il proprio territorio e significa anche riflettere e permettere a noi e ai nostri figli di vivere meglio in un mondo migliore.
Nasce da tutto questo un messaggio semplice e di forte impatto: 
A BOVOLONE 
RI:DI.AMO D+ 
RIFLETTI DIFFERENZIA AMA.
Riflettere, Differenziare e Riciclare sono parole e allo stesso tempo concreti gesti d’amore che ci permettono ogni giorno di rendere più bello il nostro paese. 
Noi crediamo fortemente in questi tre concetti, tanto che sono diventati la base per la nostra campagna di comunicazione: la riflessione, il riciclo dei rifiuti e l’amore per Bovolone.
Per sapere qualcosa di più su questa e tutte le novità del 2014 abbiamo organizzato un incontro che si terrà presso la Sala convegni della tendo-struttura della Fiera di San Biagio 2014 (la 736°!!!) domenica 2 febbraio 2014 alle ore 15.30 con l’iniziativa: "A BOVOLONE RI:DI.AMO D+".
Vi attendiamo numerosi.
Buona giornata a tutti!
 
 
On line i risultati di ottobre!
venerdì 15 novembre 2013

Buongiorno a tutti, torniamo on line con i dati del mese di ottobre 2013.
Ormai siamo al rush finale e i risultati fin qui conseguiti fanno ben sperare in un ulteriore aumento della percentuale di raccolta differenziata rispetto agli anni precedenti.
Il mese di ottobre in linea di massima ricalca l'andamento annuo con uno splendido 79,18% di raccolta differenziata.
Abbiamo raccolto 649 tonnellate totali con il verde-ramaglie a farla sempre da padrone (oltre 156 ton) seguito a ruota dalla carta-cartone (108 ton) e dall'umido-organico (99 ton).
Molto buoni anche i risultati di plastica-lattine (42 ton), vetro (quasi 50 ton), legno (30 ton) e RAEE (6 ton).
Tra i non riciclabili in ottimo calo il secco non riciclabile (95 ton) mentre gli ingombranti (27 ton) e lo spazzamento (13 ton) rimangono in linea.
La raccolta differenziata procede bene quindi, ringraziamo tutti delle impegno e della grande sensibilità.
Proseguiamo così, tutti insieme facciamo la differenza

 
 
RACCOLTA DIFFERENZIATA: I RISULTATI DI AGOSTO 2013..E UN PO' DI ECOCENTRO!
giovedì 5 settembre 2013

 Buongiorno a tutti, ecco un altro piccolo aggiornamento sull'andamento della raccolta differenziata.

La percentuale mensile di rifiuti differenziati è superiore al 80,5%, uno splendido risultato per tutti i cittadini di Bovolone che permette al nostro comune di arrivare a 2/3 dell'anno abbondantemente al di sopra del 79%.
Primo rifiuto resta il verde-ramaglie con quasi 161 tonnellate raccolte, seguito a ruota dall'umido-organico con 124 ton.
Ottime conferme arrivano poi dai rifiuti che vanno a riciclo, in particolare il vetro con oltre 63 ton, la plastica-lattine intorno alle 50 ton e la carta con 75 ton.
Stabili il legno (31 ton), il metallo (circa 7 ton) e i RAEE (5 ton).
Buono anche il risultato del secco non riciclabile (97 ton) con un dato abbastanza in linea. Infine, gli ingombranti raccolti sono stati quasi 29 ton e gli inerti con 27 ton.
I rifiuti complessivi raccolti sono stati 648 tonnellate con un dato leggermente superiore all'anno scorso. Di questi ne abbiamo riciclato più di 520 tonnellate.
Evidenziamo anche il dato mensile delle visite presso l'ecocentro comunale con 1.765 visite di utenze domestiche registrate, una mole enorme che testimonia ancora una volta l'importanza strategica che ha l'area attrezzata al conferimento sita in Via della Cooperazione (zona ZAI), che vi invitiamo sempre caldamente a visitare.
Chiudiamo con i dovuti ringraziamenti a tutti coloro che si impegnano e ci danno una mano a confermarci e a migliorare costantemente nella differenziazione dei rifiuti, comportamenti importanti che sono linfa vitale per la cura dell'ambiente.
A presto con tante nuove notizie e novità.."tutti insieme facciamo la differenza" :)  
 
 
Arriva settembre e...
giovedì 29 agosto 2013

Buongiorno a tutti, di seguito alcune comunicazioni:

1) ricordiamo che dalla settimana prossima è ripristinata la normale frequenza di raccolta dei rifiuti (quella antecedente a luglio). Quindi raccomandiamo tutti i cittadini di controllare il calendario. Ricordiamo comunque i punti principali: 
a) la raccolta del secco non riciclabile torna al lunedì (la frequenza di passaggio rimane ogni due settimane);
b) la raccolta dell'umido-organico torna alla frequenza di due passaggi settimanali al martedì e al venerdì;
c) la raccolta del verde-ramaglie della zona B torna al mercoledì;
2) come anticipato in questi giorni abbiamo posato le targhe con cui diamo monito che "UN CITTADINO CIVILE NON ABBANDONA MAI I RIFIUTI" in alcune zone del paese particolarmente soggette a questi fenomeni.
Buon proseguimento di giornata a tutti!
 
 
RACCOLTA DIFFERENZIATA: I RISULTATI DI LUGLIO..E TANTE NOVITA' ;)
mercoledì 7 agosto 2013

Buongiorno a tutti, ecco i dati i luglio 2013.

La percentuale raggiunta è del 78,42%, quindi stiamo procedendo molto bene.
Nel dettaglio, com'era prevedibile visto il periodo, palma di primo rifiuto conferito dai cittadini di Bovolone va all'umido con oltre 138 tonnellate raccolte.
Molto buoni anche i risultati delle altre raccolte differenziate: verde-ramaglie (118 ton), vetro (63 ton), plastica (43 ton e carta-cartone (90 ton)...e, in senso inverso, del secco non riciclabile (90 ton) 
Stabili il legno (29 ton), gli inerti (50 ton) e i RAEE (circa 5 ton).
In aumento anche gli ingombranti (35 ton) e lo spazzamento (15 ton), incrementi che erano comunque prevedibili in questa stagione.
I rifiuti raccolti totali sono stati 651 ton (3° mese dell'anno), di cui 511 ton sono differenziate.
Sono risultati molto buoni di cui ringraziamo la cittadinanza e i nostri collaboratori, autori tra l'altro di un'ottima prova durante la Notte Bianca 2013.
Rinnoviamo la raccomandazione a una particolare attenzione alla pulizia del territorio, elemento su cui stiamo lavorando in maniera sempre più incisiva con la collaborazione di tutti. A breve in alcuni punti strategici di Bovolone compariranno delle targhe (già presenti in alcuni luoghi) che inviteranno a una maggiore attenzione al territorio sullo stile di quelle piccole appena applicate sulle panchine ma di dimensioni più grandi.
Grazie ancora a tutti e continuiamo così che tutti insieme facciamo la differenziata :)
 
 
Raccolta Differenziata: i risultati dei primi 6 mesi!
giovedì 4 luglio 2013

Buongiorno a tutti,
siamo arrivati al cosiddetto “giro di boa” anche per l’anno 2013, quindi è arrivato il tempo di un primo bilancino sull’andamento della raccolta differenziata.
Un primo dato su tutti: la raccolta differenziata è intorno al 79,50%, praticamente un punto percentuale più dello scorso anno. Quindi siamo in crescita e ci stiamo avvicinando alla soglia del 80%.
Questo grazie all’impegno di tutti, delle scelte strategiche effettuate e dell’aumento di conferimento di qualche rifiuto differenziato.
Ma andiamo ai dati 2013 in dettaglio paragonandoli a quelli dei primi 6 masi del 2012:
- Primo rifiuto e in costante aumento (probabilmente anche per il protrarsi delle piogge) il verde – ramaglie con quasi 840 tonnellate raccolte (l’anno scorso erano circa 690 ton in questo periodo, +21%));
- In diminuzione il secco non riciclabile (561 ton contro le 591 ton del 2012, -5%), segno che il passaggio quindicinale di questo rifiuto ha lasciato il segno. In calo anche l’umido – organico (592 ton a fronte di 612 ton del 2012, -3%) e gli inerti (205 ton raccolte, -19%);
- In crescita anche il legno (167 ton raccolte, +34%) e gli ingombranti (137 ton, + 17%)
- Stabile il vetro con circa 315 tonnellate raccolte e la carta – cartone (oltre 450 ton ), il dato per questi 2 rifiuti è che durante l’anno hanno registrato un aumento esponenziale dei conferimenti presso l’ecocentro. Costante anche l’andamento della plastica – lattine (235 ton), delle batterie e pile (oltre 5 ton), RAEE (circa 35 ton), dei pneumatici (4 ton), dell’olio vegetale (2,5 ton), dell’olio esausto (meno di 1 ton) e dei neon (un po’ di metà tonnellata).
Ancora in definizione anche se abbastanza in linea i dati dei metalli e dello spazzamento stradale.
Nel totale i rifiuti raccolti sono oltre 3.700 ton con un aumento del 2% rispetto allo scorso anno, di questi ne sono stati differenziati quasi 3.000 ton con un incremento del 3% rispetto allo stesso periodo del 2012.
In generale l’andamento della raccolta è molto soddisfacente e ringraziamo tutti i cittadini per il supporto e la serietà con cui ci stanno aiutando quotidianamente nel nostro lavoro…e dato che è stato di buonissimo auspicio rinnoviamo con sempre maggiore convinzione quanto scritto negli ultimi due anni.
“La sensibilità e il senso civico di tutti stanno facendo di Bovolone un comune importante in termini di raccolta dei rifiuti. L’invito è di continuare così che, come stiamo constatando, “DIFFERENZIARE SI PUO’”! “.
Quindi avanti così che tutti insieme facciamo la differenza!

 

 
 
TORNA LA TERZA RACCOLTA SETTIMANALE DEL RIFIUTO UMIDO - ORGANICO!
giovedì 27 giugno 2013
Buonasera, si sta avvicinando luglio e con questo mese il terzo passaggio settimanale del rifiuto umido - organico. Una frequenza di raccolta che si prolungherà fino a fino agosto. Raccomandiamo quindi di ripassare il calendario nei prossimi giorni visto che sono previsti diversi cambiamenti.
Una prima modifica è programmata già a partire da questa settimana con la raccolta del secco nella zona blu che viene anticipata a sabato. Il sabato diventerà giorno fisso di raccolta del secco non riciclabile fino a fine agosto.
La seconda modifica riguarda la raccolta del rifiuto umido-organico in quanto nei prossimi 2 mesi questo rifiuto sarà raccolto nei giorni di lunedì-mercoledì-venerdì.
La terza variazione consiste nell'anticipo della raccolta del verde - ramaglie nella zona gialla al martedì.
Vi invitiamo pertanto una particolare attenzione al calendario nelle prossime settimana.
Grazie per l'attenzione e avanti così che tutti insieme facciamo la differenziata :)
 
 
Rendiamo Bovolone ancora più pulita, curata e gradevole!
lunedì 24 giugno 2013

Buonasera a tutti,
ci stiamo concentrando nel miglioramento del decoro urbano individuando i punti di forza ma anche le criticità su cui intervenire.
Un primo provvedimento in questo senso è stato fatto con i nuovi posaceneri targati Bovolone Attiva e Comune di Bovolone. Ora è in arrivo una seconda novità in quanto nei prossimi giorni troverete in alcuni luoghi specifici del nostro paese alcune targhette con le quali Bovolone Attiva insieme al Comune di Bovolone segnala con forza che l’abbandono dei rifiuti, anche di piccola taglia, oltre a non essere un comportamento civile, è pure sanzionabile.
Questo perché stiamo notando un graduale aumento del fenomeno della piccola sporcizia che si accumula sulle nostre strade, sulle nostre piste ciclabili e sui nostri marciapiedi. Con i primi segnali di sole poi vi è puntualmente un progressivo aumento di rifiuti quali scontrini, carte, cartine, bottigliette di plastica, mozziconi, escrementi di animali e... altro ancora gettati a terra in pieno centro, anche se in realtà è colpito tutto il territorio. Per questo motivo vogliamo raccomandare una particolare attenzione e cura dei nostri spazi comuni.
Sono comportamenti sgradevoli, non corretti e difficilmente spiegabili specialmente in un centro storico urbano dove ogni 30 – 40 metri si può trovare un punto di conferimento. Evidenziamo tra l’altro che i nostri operatori devono supplire con interventi specifici che naturalmente hanno un costo per la comunità.
Ora cercheremo, sempre con l’aiuto dell’Amministrazione Comunale, di agevolare ulteriormente il conferimento migliorando la funzionalità del conferimento di questi rifiuti “usa e getta” con integrazioni, abbellimenti e nuovi inserimenti.
Allo stesso tempo però sottolineiamo come un piccolo sforzo di ognuno può già fare molto per aiutarci nell’abbellimento del nostro bel territorio.
Quindi vi proponiamo un nuovo obiettivo: rendiamo Bovolone ancora più pulita, curata e gradevole!
Il Consigliere Delegato al Patrimonio Sig. Adriano Bissoli dichiara: “Notiamo un aumento dei cattivi comportamenti nel centro storico ma non solo. Nelle periferie del nostro comune sono sempre più frequenti i fenomeni di abbandono di sacchi soprattutto di colore nero, pneumatici, mobilio, arredamenti e altri oggetti che rendono degradati gli ingressi a Bovolone. Grazie a Bovolone Attiva riusciamo a effettuare pronti interventi e un monitoraggio costante, puntuale ed efficace ma va rimarcato che questi cattivi comportamenti e il loro protrarsi nel tempo stanno creando disagi e costi aggiuntivi a carico della comunità”.

 
 
I risultati della raccolta porta a porta di maggio!
martedì 18 giugno 2013

Siamo ai risultati di maggio, mese che ci ha dato grandi soddisfazioni con una raccolta differenziata che di fatto supera l'82% del rifiuto raccolto.
Un risultato eccezionale di cui ringraziamo veramente tutti.
Allo stesso tempo ci dimostra che con l'impegno dei cittadini di Bovolone possiamo fare sempre meglio :)
Grazie grazie grazie a tutti.
Venendo al dettaglio abbiamo il record assoluto di verde-ramaglie raccolto con oltre 210 ton di cui tre/quarti conferiti al servizio porta a porta, segno di forte apprezzamento della cittadinanza.
... Sono buoni anche i risultati di carta-cartone (80 ton), plastica-lattine (46 ton), vetro (52 ton) e legno (27 ton).
Vicino alle 100 ton l'umido-organico mentre è in calo il secco non riciclabile (89 ton), segno che la raccolta quindicinale comincia a dare buoni frutti.
In leggero aumento gli ingombranti (26 ton) e i RAEE (5,5 ton).
Il rifiuto raccolto totale è in linea con lo scorso mese (654 ton raccolte) con un recupero di 539 ton. Si tratta di una splendida perfomance che ci auguriamo di ripetere ancora durante l'anno e a cui siamo arrivati insieme.
Quindi anche questo mese ci ricompensa per il nostro contributo all'ambiente e ci dimostra ancora di più che tutti insieme facciamo la differenza :)

 
 
I risultati dei primi 3 mesi di raccolta porta a porta 2013!
venerdì 5 aprile 2013

Salve a tutti, terminato marzo è tempo del primo bilancio della raccolta porta a porta per l’anno 2013, una sorta di trimestrale tutta ambiente e ecologia.
Diciamo subito che le notizie sono molto positive e che per i primi 3 mesi il 2013 conferma un ottimo 77,5%, splendido risultato che praticamente la percentuale dello scorso anno.
Quindi sembra che tutto proceda come nel 2012, ma in realtà siamo già in netto miglioramento.
Il dato risulterebbe molto migliore se considerassimo solo i mesi di febbraio e marzo 2013, quando è partita la raccolta quindicinale del secco.
L’intervento introdotto su questa raccolta a febbraio comincia infatti a dare i suoi buoni frutti e il trend è di crescita e ulteriore progressione percentuale.
Gli effetti positivi li vediamo nella diminuzione del secco non riciclabile con 280 tonnellate raccolte (- 3% rispetto al 2012) con quasi il 10% in meno solo negli ultimi 2 mesi però. A regime e con l’impegno di tutti possiamo arrivare anche a – 20% (come è avvenuto a febbraio).
Venendo ai risultati globali in questo trimestre sono state raccolte 1.650 tonnellate di rifiuto globale differenziando circa 1.290 ton.
Nel dettaglio delle raccolte differenziate troviamo in aumento il verde raccolto (279 ton; + 8% in crescita specialmente la raccolta presso l’ecocentro comunale di Via della Cooperazione), carta – cartone (225 ton; + 3%) il legno (69 ton; + 14%) e i RAEE (22 ton; + 10%)
Restano stabili altre raccolte quali umido – organico (296 ton),, plastica – lattine (110 ton). Infine si sono verificati piccoli cali per le raccolte del vetro (155 ton; - 9%), degli inerti (55 ton) e dei vestiti usati (10 ton).
Si tratta naturalmente di dati parziali che in corso d’anno si raffineranno e che a nostro avviso sono buon preludio di un grande risultato ecologico e ambientale.
Ringraziamo ancora tutti i cittadini che con il loro impegno e la loro sensibilità ci consentono di migliorare continuamente nel nostro lavoro di igiene e pulizia del territorio.
Infine rinnoviamo l’invito a partecipare alle manifestazioni ed eventi che stiamo organizzando per tutti voi, in primis “Puliamo Bovolone” il 14 aprile 2013 con partenza dalla ore 8.30.
Grazie ancora con l’augurio di continuare così, perché tutti insieme facciamo la differenza :)

 
 
ARRIVA "PULIAMO BOVOLONE"!
mercoledì 27 marzo 2013

Salve a tutti.
Il 14 aprile è in programma la manifestazione organizzata dal Comune "Benvenuta Primavera", un simpatico modo di salutare la nuova stagione e una bella giornata dedicata all'ambiente.
Bovolone Attiva ha pensato di partecipare attivamente organizzando una nuova edizione di "Puliamo Bovolone" alla quale naturalmente siete tutti invitati.
In pratica proponiamo ai cittadini del territorio un momento d'insieme basato sulla sensibilizzazione e sull'igiene ambientale del territorio, il tutto insieme ai nostri collaboratori.
Il programma prevede partenza ore 8.30 dai centri contradali e dalla Valle del Menago (entrata da Piazzale Mulino) e via via una bella mattinata all'insegna del ripristino della pulizia e del decoro urbano.
Il tutto terminerà alle 11.30 con un saluto dell'Amministrazione Comunale in Piazzale Scipioni.
A tutti verranno consegnati guanti, sacchi e tutto l'occorrente per un buon lavoro.
Per partecipare basta mettersi in contatto con Bovolone Attiva (800133433 - 0457101229 - urp@bovoloneattiva.it - gruppo facebook) e dare il proprio nome-cognome-numero di telefono entro il 9 aprile.
Vi aspettiamo numerosissimi..meglio se tutti quanti ;)

Locandina "Benvenuta Primavera"
 

 
 
Sono arrivati i portamozziconi "made in Bovolone Attiva"!
giovedì 28 febbraio 2013

Salve a tutti.
In questi giorni abbiamo posato in centro storico i nuovi porta mozziconi appositamente creati da Bovolone Attiva per il miglioramento del decoro urbano della nostra bella città e per andare offrire ai bovolonesi un’alternativa di conferimento per questa tipologia di rifiuto.
Dai primi svuotamenti stiamo notando che i cittadini li stanno già ampiamente usando e che quindi l’iniziativa ha a suo modo colto un gradimento di cui siamo lieti.
Sull’argomento lunedì il giornale “L’Arena” ha pubblicato un altro graditissimo articolo dal titolo "Ecco i portacenere: stop ai mozziconi di sigaretta a terra"  che riportiamo in allegato per chi volesse prenderne visione e che segnala un altro primato per il nostro comune.
Buona giornata a tutti.
 

Articolo

 
 
Articolo sul quotidiano "L'Arena" del 19 gennaio 2013
martedì 22 gennaio 2013

Salve a tutti.
Sabato il giornale “L’Arena” ha pubblicato un graditissimo articolo riguardante Bovolone dal titolo "Il Comune più riciclone vuole battere un nuovo primato"
che riportiamo in allegato per chi volesse prenderne visione.
In sintesi dei risultati della raccolta differenziata 2012 nel Comune di Bovolone, della diminuzione del rifiuto secco non riciclabile e delle novità della raccolta porta a porta 2013.
Ringraziamo il quotidiano locale per l’attenzione.
Cogliamo l'occasione per pubblicare in allegato anche il manifesto di ringraziamento alla cittadinanza di Bovolone
per lo splendido risultato conseguito nel 2012: il 78% di raccolta differenziata!
Buona giornata a tutti.

Articolo L'Arena 19/01/2013

Manifesto GRAZIE BOVOLONE

 
 
DAL 2013 TANTE NOVITÁ CON LA RACCOLTA DEI RIFIUTI PORTA A PORTA!
martedì 15 gennaio 2013

Salve a tutti.
Vi informiamo che mercoledì 16 e giovedì 17 vi porteremo direttamente a casa il nuovo calendario per la raccolta porta a porta.
Nei prossimi giorni lo pubblicheremo sul nostro sito in modo che possiate studiarvelo per bene;)
Vi raccomandiamo la massima attenzione dato che sono previsti importanti novità e cambiamenti. Per spiegarveli con la massima chiarezza abbiamo organizzato un ciclo di serate durante le quali desideriamo informarvi di alcune novità relative alla raccolta porta a porta. Saranno presenti inoltre tecnici del settore che risponderanno ai vostri quesiti. Di seguito trovate il calendario degli incontri.
- Contrada Casella Baldoni Bellevere
Mercoledì 23 gennaio 2013 ore 20.30 presso il C.S. La Casella di Via Casella
- Villafontana
Giovedì 24 gennaio 2013 ore 20.30 presso il C.S. La Fontana di Via della Pace
- Contrada Crosare
Lunedì 28 gennaio 2013 ore 20.30 presso G.S. Crosare in Via Cà Persa
- Centro Storico
Martedì 29 gennaio 2013 ore 20.30 presso Auditorium in Via Vescovado
- Contrada San Pierino
Mercoledì 30 gennaio 2013 ore 20.30 presso G.S. San Pierino in Via Creari
- Contrada Madonna – Canton – Caltrane
Giovedì 31 gennaio 2013 ore 20.30 presso G.S. Caltrane – Canton in Via Quasimodo
Restiamo a disposizione.
Buona lettura e buona serata a tutti!

 
 
Il riciclabolario riveduto e corretto!
giovedì 10 gennaio 2013

Salve a tutti!
Nella sezione "raccolta differenziata" del sito potete trovare una nuova versione del riciclabolario leggermente rivisitata con alcune novità.
Buona lettura!

 
 
I dati della raccolta differenziata 2012!
martedì 8 gennaio 2013

Salve a tutti!
Con la conclusione del 2012 possiamo fare un bel resoconto del nostro secondo anno di raccolta porta a porta nel Comune di Bovolone.
Come di consueto partiamo con il risultato definitivo della percentuale certificata di raccolta differenziata anno 2012: 77,85% (diciamo 78% dai), un punto in più dello scorso anno.
Se comprendiamo poi il rifiuto inerte raccolto, confermiamo la tendenza dello scorso anno: abbiamo avviato a riciclo oltre l'80% dei nostri rifiuti.
Grazie, grazie, grazie..per l’ennesimo risultato eccezionale raggiunto tutti insieme. Un successo che avvalora Bovolone tra le eccellenze italiane in materia di differenziazione dei rifiuti.
Con queste premesse possiamo dire che anche quest’anno le soddisfazioni sono state molte e abbiamo avuto molte gradite conferme: la notizia che ci ha confermati comune riciclone della nostra area (classifica Legambiente), un gradito premio di merito (primi nella raccolta dei vestiti usati), il consolidamento della collaborazione dei cittadini con continui confronti, considerazioni, suggerimenti e attestazioni di stima reciproche..infine stiamo lavorando nell’ottica di un miglioramento progressivo e continuo di Bovolone Attiva al fine rendere questa società un vero patrimonio per tutta la comunità bovolonese, ma soprattutto abbiamo dimostrato per l’ennesima volta che tutti insieme si fa davvero la differenza.
Venendo alle cifre, sono state raccolte oltre 7.328 tonnellate di rifiuti, circa 270 ton in meno rispetto al 2011 (nel 2010 eravamo intorno alle 8.100 ton). Ciò vuol dire che si sta lavorando bene contro il cosiddetto turismo del rifiuto, ma forse anche è segno della congiuntura economica del periodo. Queste 7.328 tonnellate sono così suddivise:
- Un rifiuto su tutti è in aumento. Si tratta del verde – ramaglie, primo rifiuto prodotto a Bovolone, con 1.398 ton sono verde – ramaglie (+ 100 ton sul dato 2011),
- Molti altri sono in linea con l’anno scorso: 1.271 ton sono umido – organico, 609 ton sono vetro, 65 ton sono vestiti usati, 490 ton sono inerti, 287 ton sono legno;
- In lieve calo rispetto al 2011 il metallo – ferro con 200 ton raccolte (- 15 ton) e i RAEE con 82 ton (- 12 ton);
- In diminuzione (sempre sul 2011) gli imballaggi differenziati. Abbiamo raccolto: 890 ton di carta – cartone (- 50 ton); 424 ton di plastica – lattine (- 55 ton); 70 ton di imballaggi misti (- 29 ton);
Venendo agli indifferenziati abbiamo prelevato 1.171 tonnellate di secco non riciclabile (- 8 ton rispetto al 2011) e 256 ton di ingombranti (- 21 ton), cioè i tipici rifiuti che non vengono riciclati (anche se specie negli ingombranti si potrebbe fare un distinguo dato che una parte è stata recuperata)..infine lo spazzamento stradale si attesta sulle 85 tonnellate raccolte.
Per dare un’idea abbiamo tolto in ognuno di questi 2 anni di raccolta porta a porta oltre 2000 ton di secco annue dalle discariche immettendoli nel circuito del riciclo. Inoltre ci manteniamo sotto i 73 kg/abitante di rifiuto secco prodotto, al di sotto delle migliori medie nazionali ed europee.
Da ultimo, ci permettiamo di ribadire l’importanza dell’ecocentro, vero fulcro e motore di una corretta raccolta differenziata. Il sito da noi gestito in Via della Cooperazione riceve moltissime visite da parte della cittadinanza arrivando a circa 2.000 conferimenti mensili, anche questi numeri che esprimono entusiasmo e gradimento per il servizio offerto. Segnaliamo tra le altre cose che anche quest’anno l’area è stata soggetta a studio da parte di altri comuni e società del settore.
Davanti a traguardi di questo tipo ribadiamo il nostro grazie alla cittadinanza di Bovolone per la sensibilità, l’impegno, l’entusiasmo e l’aiuto che ha dato a noi e ai nostri collaboratori.
Naturalmente vogliamo continuare nel nostro lavoro migliorandoci per dare ai bovolonesi un servizio all'altezza.
Per questo la settimana prossima arriverà nelle vostre case il nuovo calendario per la raccolta porta a porta in un’edizione 2013 ancora più aggiornata, efficace e completa..e con alcune (molto) importanti novità riguardanti le raccolte del secco, dell’umido e dei pannolini/pannoloni/similari usati che vi comunicheremo nei prossimi giorni e in un ciclo di serate informative per la cittadinanza che effettueremo nei quartieri a fine gennaio e alle quali siete caldamente invitati a partecipare.
Continuano le altre iniziative di sensibilizzazione, prima tra tutte il nuovo progetto di formazione con i bambini delle nostre scuole partito nel mese di dicembre e la presenza di Bovolone Attiva alla Fiera Agricola di San Biagio 2012.
Altre ne arriveranno in corso d’anno perché, come detto, noi vogliamo proseguire nella via intrapresa insieme a voi, per rendere Bovolone sempre più una città bella, pulita e di qualità..e per dimostrare ancora una volta che “tutti insieme si può fare la differenza”.
Buon 2013 a tutta raccolta differenziata da Bovolone Attiva!

 
 
Raccolta verde - ramaglie nei mesi invernali!
mercoledì 5 dicembre 2012

Buongiorno a tutte/i.
Ricordiamo che a partire da oggi e in particolare con il mese di dicembre inizia il periodo cui il rifiuto verde - ramaglie viene raccolto ogni 2 settimane.
Tale frequenza di raccolta è prevista nei mesi di dicembre - gennaio - febbraio e le motivazioni sono puramente metereologiche.
Cogliamo l'occasione inoltre di fare un ulteriore promemoria, questa volta riguarda il rifiuto secco non riciclabile nella zona gialla che questa settimana verrà raccolto domani (giovedì) anzichè sabato (causa festività).
Grazie a tutte/i per l'attenzione, buona giornata

 
 
Bovolone Attiva assume 2 operatori!
mercoledì 28 novembre 2012

Comunichiamo che è indetta una selezione pubblica  per titoli ed esami per la copertura di n. 2 posto come Operatore – Autista per il servizio di igiene ambientale a tempo determinato dal 01/01/2013 al 31/03/2014.
E’ possibile scaricare il bando di concorso nella sezione “Opportunità di lavoro” o nell’allegato sotto riportato.
Per informazioni potete contattarci o venire a trovarci presso la sede di Via Vescovado n. 16.
 

Scarica il bando.

 
 
Ecco i dati della raccolta differenziata di ottobre 2012!
martedì 6 novembre 2012

Salve a tutte/i.
Ecco un piccolo aggiornamento dei dati di ottobre 2012.
Questo mese ci confermiamo ad alti livelli con un eccellente 78% di materiale differenziato, che è un po’ l’andamento medio dell’anno in corso.
Rifiuto principe si conferma il verde – ramaglie con 147 tonnellate raccolte (solo a maggio abbiamo fatto di più), mentre l’umido si attesta intorno alle 100 ton (in media con l’andamento annuale).
Bene anche la raccolta della carta con oltre 80 ton raccolte (solo a maggio e a giugno era andata meglio), mentre sono stazionario plastica – lattine (36 ton) e vetro (58 ton).
Il resto delle raccolte differenziate sono abbastanza in linea.
Il secco non riciclabile raccolto è stato di 109 ton raccolte mentre gli ingombranti circa 28 ton, dati che confermano l’andamento delle raccolte 2011.
Nel complesso abbiamo raccolto oltre 685 tonnellate di rifiuti riciclandone circa 550.
Quindi stiamo procedendo molto bene nella conclusione di quest’anno che si sta confermando ricco di soddisfazioni e grandi risultati.
Ringraziamo i cittadini di Bovolone e i collaboratori di Bovolone Attiva.
Tutti insieme facciamo la differenza!
Buona differenziata a tutte/i :)

 
 
Il Calendario 2013 cerca sponsor!
martedì 30 ottobre 2012

Buongiorno a tutti.
Pubblichiamo un avviso pubblico per la ricerca di sponsor per il Calendario Raccolta Porta a Porta 2013 nel Comune di Bovolone.
Si tratta di 4 interessanti proposte per quelle aziende che ritengono importante avere una presenza costante sul territorio.
Se desiderate partecipare trovate tutte le informazioni nell'Avviso Pubblico che alleghiamo di seguito.
Vi aspettiamo numerosi!
 

Avviso Pubblico 2013

 
 
Arrivate le analisi del rifiuto umido: ecco gli ottimi risultati!
venerdì 19 ottobre 2012

Salve a tutte/i.
In mattinata ci sono pervenute le analisi del rifiuto organico prodotto a Bovolone.
Il risultato è molto buono: 99,25% di materiale compostabile.
In particolare il nostro territorio conferisce correttamente 99,25 kg di rifiuto umido per ogni 100 rilasciati al servizio pubblico di raccolta.
In particolare abbiamo:
- 93% rifiuto organico;
- 4,9% sacchetti biodegradabili;
- 0,66% carta biodegradabile;
- 0,45% vetro biodegradabile;
- 0,75% materiale non compostabile (quasi completamente plastiche derivanti da sacchetti non conformi).
Ringraziamo i cittadini di Bovolone per l’impegno profuso e il grande obiettivo raggiunto.
È proprio vero, tutti insieme facciamo la differenza.
Buona differenziata a tutti :)
 

 
 
Raccolta differenziata: i risultati dei primi 9 mesi del 2012!
mercoledì 3 ottobre 2012

Salve a tutte/i.
Ecco i dati dei primi 9 mesi del 2012.
Il primo dato importante è che la raccolta differenziata è in aumento: nel periodo gennaio - settembre 2012 abbiamo registrato un più che lusinghiero 78,72%. Di questo passo c’è la possibilità di migliorare il 77% dello scorso anno, risultato di per se già ottimo.
Detto questo di seguito prendiamo rifiuto per rifiuto confrontando lo stesso periodo (gennaio – settembre) nelle annualità 2011 - 2012:
- Il vetro si conferma intorno alle 475 ton raccolte;
- La plastica – lattine è in calo con 310 ton raccolte (325 ton nel 2011);
- Pile e batterie si confermano sulle 8 ton raccolte;
- La carta – cartone è in calo con 673 ton raccolte (706 ton nel 2011);
- Gli imballaggi misti si confermano intorno alle 55 ton e gli ingombranti intorno alle 190 ton;
- In crescita il legno con 217 ton raccolte (nel 2011 erano 203 ton);
- Il ferro si conferma su un valore di 120 ton;
- In forte calo i rifiuti radioelettrici (RAEE) con 40 ton raccolte (nel 2011 erano 60 ton);
- Il secco non riciclabile si conferma intorno alle 870 ton raccolte;
- L’umido – organico si conferma intorno alle 970 ton raccolte;
- In aumento il verde – ramaglie con 1.045 ton raccolte (nel 2011 erano 1.020 ton) che si conferma tra l’altro primo rifiuto prodotto nel nostro territorio;
- I vestiti usati si confermano intorno alle 50 ton raccolte;
- Lo spazzamento stradale è leggermente in crescita con 60 ton (lo scorso anno erano 51 ton);
- Gli inerti sono in calo con 360 ton raccolte (l’anno scorso erano 405 ton).
Nel complesso si è registrata una leggera contrazione nella produzione dei rifiuti visto che nel 2012 nei primi 9 mesi sono stati prodotti 5.613 ton di rifiuti contro 5.672 ton del 2011 (- 1%).
Stiamo andando molto bene, continuiamo così a tutta raccolta differenziata :)
Buona giornata a tutte/i!

 
 
Dal 3 settembre i turni di raccolta tornano normali!
venerdì 31 agosto 2012

Buongiorno a tutte/i.
Ricordiamo che a partire da lunedì 3 settembre 2012 viene ripristinata la normale turnazione di raccolta. Quindi:
1) si torna a 2 raccolte di umido-organico la settimana (il lunedì e il venerdì);
2) il verde in zona B viene raccolto il mercoledì;
3) il secco non riciclabile in zona A viene raccolto il martedì.
Raccomandiamo di controllare sempre il calendario (per chi non lo avesse/lo avesse perso ricordiamo che può trovarlo
on line su questo sito oppure lo può venire a ritirare direttamente presso gli uffici di Bovolone Attiva).
Grazie per l'attenzione.
Buon fine settimana :)

 
 
Nuovo CDA di Bovolone Attiva
martedì 28 agosto 2012

Salve a tutte/i.
Desideriamo informarvi che ieri sera è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione di Bovolone Attiva.
Nuovo Presidente della società è Carmela Crisafulli, mentre i nuovi Consiglieri sono Marco Cacciolari e Matteo Faustini.
A loro vanno i nostri complimenti per la nomina e l'augurio di un buono e proficuo lavoro a favore di Bovolone e della sua comunità.
Allo stesso tempo desideriamo porgere i nostri ringraziamenti ai consiglieri uscenti Marcello Fantini, Alberto Battistella, Genny Guerra (che ha sostituito in corsa Andrea Pregnolato) per il grande lavoro svolto, per la professionalità dimostrata e per l'amore e la cura del territorio di cui si sono resi protagonisti in questi anni.
Per noi tutti è stata una splendida esperienza lavorare con loro.
E ora tutti insieme a differenziare nel motto di sempre: "tutti insieme facciamo (abbiamo fatto/faremo) la differenza" :)

 
 
La raccolta dei rifiuti nella bassa veronese: i risultati 2011!
lunedì 20 agosto 2012

Buongiorno a tutte/tutti. Pubblichiamo nell'allegato a seguire un articolo del quotidiano "L'Arena" del 12/08/2012 che evidenzia i risultati della nostra zona nella raccolta differenziata dei rifiuti. Bovolone è al primo posto!

Articolo Arena

 

 
 
I risultati di luglio 2012..differenziamo:)
lunedì 6 agosto 2012

Buongiorno a tutte e a tutti, eccovi il nuovo report mensile sui rifiuti di Bovolone.
Il mese di luglio si conclude con un ottimo 78,69%, quindi in linea con la percentuale provvisoria di questi primi mesi del 2012 (78,59%).
Il picco di raccolta questo mese tocca all'umido-organico con 137,62, che comunque è in linea con la raccolta dello scorso anno.
In rilievo e in aumento il verde (125,64 ton) e il vetro (50 ton).
Si confermano carta (75,83 ton) e legno (29 ton), mentre sono in diminuzione plastica (36,60 ton), iingombranti (18 ton) e il secco (94 ton).
Rimangono in linea i rifiuti totali prodotti (670 ton mensili). Ci confermiamo quindi su ottimi livelli di raccolta differenziata.
A tutte/i i migliori complimenti per la grande sensibilità e l'impegno dimostrati.
A presto e buone vacanze:)

 
 
Notte Bianca Solidale 2012!
giovedì 2 agosto 2012
Ciao a tutti!
Segnaliamo che per Bovolone si rinnova anche quest'anno l'appuntamento con una Notte Bianca "SOLIDALE E PIU’ PULITA" :)
Infatti alla “Notte Bianca 2012” sarà presente uno spazio “Eco Festa” con l’obiettivo di effettuare la massima raccolta differenziata, in questo caso tramite l’utilizzo di contenitori e stoviglie in polipropilene (PP).
L'evento si terrà sempre all’interno di una iniziativa benefica a favore della Missione Nama Haca in Monzambico che si occupa di assistenza alle mamme e bambini in difficoltà.
Un bel brava/o a tutte le persone che vi lavoreranno e parteciperanno!
Trovate le info nel gruppo facebook “NOTTE BIANCA 2012 PROGETTO SOLIDALE".
Chi desidera saperne di più sul Progetto Ecofeste può trovare tutte le info nel sito del Consorzio per lo Sviluppo del Basso Veronese (
www.csbv.it ).
Grazie per l’attenzione e buona giornata!
 
 
Bovolone primo per raccolta di vestiti usati!
giovedì 12 luglio 2012

Carissime/i amiche/i desideriamo informarvi di un altro bel risultato per Bovolone e i suoi cittadini (che tra l'altro ci consente di portare il nostro bel territorio sulla ribalta europea).
Ieri è pervenuta in ufficio una gradita lettera di Humana, società che raccoglie i vestiti usati a Bovolone, con la quale ci comunica che in occasione dell'evento internazionale "HUMANA People to People Day 2012" Bovolone sarà premiato fra 700 comuni in Italia per l'impegno del Comune e per la generosità dimostrata nel 2011 dai suoi concittadini.
In pratica il nostro paese si è classificato PRIMO per i kg procapite nei comuni con più di 10.000 abitanti con 4,04 kg/cittadino.
L'evento si terrà il 27/09/2012 contemporaneamente in 20 Paesi europei e sarà dedicato alle donne, vera forza motrice in molti progetti Humana, da qui lo slogan "Women in action".
Per Bovolone è un grande risultato che addirittura migliora i già lusinghieri risultati dello scorso anno (3,7 kg/cittadino e secondo posto)! Grazie, grazie, grazie a tutta la cittadinanza e a tutti coloro che hanno collaborato con noi: tutti insieme facciamo la differenza:)
Per conoscere Humana vi segnaliamo il link http://www.humanaitalia.org/.
 

 
 
Bovolone comune riciclone!
martedì 10 luglio 2012

Carissime/i amiche/amici è uscito il dossier legambiente 2011 sui comuni ricicloni.
Lo potete trovare al link http://www.ecosportello.org/images/uploads/docs/dossier_ricicloni_2012.pdf .
Se andate a pagina 16 (del pdf) potete notare che c'è una splendida new entry,
la nostra Bovolone che si colloca al 55° posto nel nord Italia per la categoria "comuni sopra i 10.000 abitanti", che poi vuol dire al 60° posto in Italia.
Su scala regionale siamo al 34° posto in Veneto e al 4° posto in provincia di Verona.
Complimenti a tutti e grazie alle cittadini, ai cittadini, all'Amministrazione Comunale,
al Consiglio di Amministrazione e ai collaboratori di Bovolone Attiva.
Tutti insieme possiamo fare la differenza!!!

 
 
Raccolta Differenziata: bilancio di giugno e primi 6 mesi 2012!
giovedì 5 luglio 2012

Buongiorno a tutte e a tutti, di seguito un piccolo resoconto del mese di giugno e in generale di questi primi 6 mesi 2012 di raccolta porta a porta.

Il mese di giugno
E prova che ci si riprova, abbiamo toccato quota 81! Questa la percentuale di raccolta differenziata per giugno 2012. Grandissimo risultato che è stato conseguito grazie all’incredibile impegno dei cittadini bovolonesi e dei collaboratori di Bovolone Attiva. Bravi, bravi, bravi a tutti!!!
È la prima volta che tocchiamo un picco così alto e anche questa è una bella soddisfazione.
Nel dettaglio il verde si mantiene prima raccolta nei mesi caldi con 133 tonnellate raccolte e molto bene è andata anche il conferimento del rifiuto organico con 121 ton raccolte.
Il secco rimane sulla media di 100 ton raccolte al mese, mentre registriamo una buona crescita della plastica (40 ton).
In linea la carta – cartone (84 ton) e vetro (36 ton).
In generale registriamo un forte calo dei rifiuti raccolti totali, 620 ton circa con almeno 100 ton raccolte in meno rispetto a maggio.

I primi 6 mesi del 2012
In questa prima metà dell’anno stiamo andando proprio forte con un bel 79% di raccolta differenziata, un ottimo incremento rispetto al 2011 quando si è terminato intorno al 77%.
Un bilancio positivo quindi, che trova riscontro in molti dati che vi riportiamo a seguire.
Sono state raccolte 3.626 tonnellate di rifiuti totali, un po’ meno rispetto allo stesso periodo del 2011 quando vennero raccolte 3.717 ton totali.
Nel consueto dettaglio possiamo evidenziare l’incremento costante di verde raccolto: 675 ton rispetto alle 609 dello scorso anno.
Restano in linea rispetto al 2011 l’umido  - organico raccolto con 610 ton raccolte, il secco non riciclabile (e questa è una grande cosa) con 590 ton raccolte e il vetro con 300 ton.
Probabilmente a causa della congiuntura economica sfavorevole registriamo un po’ in calo la carta – cartone con 467 ton nel 2012 rispetto alle 488 del 2011 e il legno con 124 ton raccolte (- 11 ton rispetto al 2011), elementi confermati con i forti cali di  conferimento della plastica (208 ton raccolte, - 30 ton rispetto al 2011) e dei rifiuti radioelettrici (34 ton raccolte, - 18 ton rispetto a gennaio-giugno 2011).
In diminuzione anche imballaggi misti (37 ton raccolte, - 14 ton rispetto al 2011)e ingombranti (104 ton raccolte, - 40 ton rispetto al 2011),  ma in questo vediamo un segno della buona differenzazione effettuata dall’utenza.
Ultimo elemento da evidenziare il buon aumento della raccolta dei rifiuti inerti con 255 ton conferite dai cittadini (+ 25 ton rispetto allo stesso periodo 2011).
Grazie, grazie, grazie e ancora grazie a tutti i cittadini per l’impegno, l’entusiasmo e la serietà con cui stanno affrontando la raccolta porta a porta, che può essere definita chiaramente come un vero e proprio cambio di prospettiva nel rispetto dell’ambiente.
Rinnoviamo con ancora maggiore convinzione quanto scritto lo scorso anno.
“La sensibilità e il senso civico di tutti stanno facendo di Bovolone un comune importante in termini di raccolta dei rifiuti.
L’invito è a continuare così che, come stiamo constatando, “DIFFERENZIARE SI PUO’”! “

Un’ultima informazione
Essendo Bovolone Attiva un patrimonio del territorio riteniamo doveroso informare tutta la cittadinanza che la loro società ha conseguito oltre che importanti risultati di bilancio anche un attestato di stima importante dagli istituti finanziari, che hanno dato alla società di Bovolone il rating “1”, simbolo della massima affidabilità finanziaria.
 

 
 
Con il mese di luglio parte la terza raccolta dell'umido-organico!
mercoledì 27 giugno 2012

Buongiorno a tutte/i! Vogliamo ricordarvi che dalla settimana prossima parte la terza raccolta del rifiuto organico-umido,
che effettueremo nei mesi di luglio e agosto.
Pertanto il calendario subirà delle modifiche importanti, vi chiediamo la cortesia di consultarlo con attenzione.
Le tre raccolte del rifiuto umido verranno effettuate nei giorni lunedì - mercoledì - venerdì.
Le altre principali modifiche sono:
1) il verde in zona B (gialla) viene anticipato al martedì;
2) il secco in zona A (blu) viene posticipato al sabato.
Restiamo a disposizione. Buona giornata!

 
 
Piatti e bicchieri monouso in plastica
mercoledì 30 maggio 2012

Buongiorno a tutti.
Con piacere desideriamo informarvi di un altro passo in avanti verso il riciclo e recupero dei materiali.
Dal 1° maggio piatti e bicchieri monouso, purchè puliti, possono essere conferiti insieme agli altri imballaggi in plastica.
Restano escluse le stoviglie durevoli riutilizzabili, anche se in plastica.
Trovate tutte le informazioni sul sito di Corepla al link http://www.corepla.it/corepla/archivionews.jsp?IdDoc=96&monthParam=3&yearParam=2012 .
Buona differenziata a tutti!

 
 
“BILANCIO POSITIVO PER BOVOLONE ATTIVA”
martedì 24 aprile 2012

Nei giorni scorsi è stato approvato il bilancio 2011 di Bovolone Attiva, documento con cui si conclude idealmente il primo anno di raccolta porta a porta a Bovolone, che ricordiamo aver registrato il 77% di raccolta differenziata.
Il risultato conseguito è stato positivo in quanto Bovolone Attiva ha registrato un utile d’esercizio dopo le imposte di € 20.243, segno di una buona gestione della società.
Il merito va innanzitutto ai cittadini, al Comune e un po’ anche a Bovolone Attiva, i quali con il loro impegno si sono resi interpreti consapevoli di un ottimo gioco di squadra.
I ricavi hanno toccato quota € 1.699.712, di cui € 1.597.271 derivanti dalla Tariffa di igiene ambientale.
Grazie all’alto livello della raccolta differenziata sono calati i costi di smaltimento dei rifiuti indifferenziati (secco non riciclabile, ingombranti, spazzamento) per un totale di € 212.575, cifra molto minore rispetto a quella preventivata a inizio anno. Allo stesso tempo i costi sostenuti per i rifiuti differenziati (plastica, carta, vetro, inerti, legno ecc.) hanno toccato quota € 332.147.
Il costante miglioramento avvenuto negli anni di gestione della società ha consentito importanti economie in diverse voci di costo.
Quella relativa al personale per esempio ha inciso per € 555.049, con un’incidenza percentuale sul fatturato inferiore rispetto alle medie del settore.
Buoni anche i risultati conseguiti nei costi relativi alla manutenzione dei mezzi (€ 50.624) e dei carburanti (€ 43.434), fattore su cui ha inciso anche il costante lavoro di controllo e recupero degli stessi da parte dei nostri collaboratori.
Diminuiscono in modo significativo i crediti di difficile esigibilità (cioè quelli che riguardano utenze che per vari motivi non hanno pagato la Tariffa di Igiene Ambientale) che passano a complessivi € 156.863 (nel 2010 erano € 387.615). Qui il grande merito va al lavoro dell’ufficio TIA e all’ente di riscossione incaricato che sono riusciti a recuperare molti di questi crediti riducendo la quota di evasione.
Ottimo anche il risultato nella gestione finanziaria dove si è passati da un’esposizione per il 2010 di oltre 520.000 euro ad avere nel 2011 i conti correnti bancari della società in sostanziale pareggio. In questo caso il merito va al Comune di Bovolone per aver sempre assolto agli impegni di pagamento nei tempi concordati. La minore esposizione finanziaria permette di prevedere minori oneri verso istituti di credito per gli anni a venire (nel 2011 questa voce ha registrato un costo complessivo di € 26.210).
Si è provveduto poi all’acquisto definitivo di 3 mezzi “minicompattatori”, utilizzati prima in comodato d’uso, necessari per la raccolta porta a porta. Costo complessivo dell’operazione: € 60.000. Aumentano alcune quote di ammortamento dovute all’invecchiamento del parco mezzi, che è comunque in uno stato decisamente buono. Si è deciso infine di procedere a importanti dismissioni necessarie conseguenti al nuovo sistema di raccolta (cassonetti, bidoni, campane ecc.) per un totale di € 30.403.
In conclusione l’importante collaborazione tra tutte le parti (Cittadini – Comune – Bovolone Attiva – fornitori di servizi) ha consentito oltre a un ottimo contributo all’ambiente in termini di raccolta differenziata dei rifiuti anche una buona gestione economico – finanziaria della società.
Bovolone Attiva è ad oggi una società sana, produttiva e in grado di produrre anche qualche piccola soddisfazione economica al territorio, tra l’altro tradotta in un calo costante ormai dei 2 anni del totale che la società va a fatturare al Comune di Bovolone per il servizio RSU, il tutto con un livello di servizi di raccolta che è all’avanguardia rispetto a quello svolto nei paesi vicini.
Il Presidente di Bovolone Attiva Marcello Fantini commenta con grande soddisfazione: “Da parte nostra rivolgiamo a tutti un grandissimo grazie e un invito a continuare così, perché ancora una volta tutti insieme abbiamo fatto la differenza”.
 

 
 
Bovolone Attiva e l'Amministrazione Comunale nelle scuole con GEA Onlus e Associazioni Mani Amiche
venerdì 13 aprile 2012

Salve a tutti.
Domani mattina presso l’Auditorium della Biblioteca Civica alle ore 11.40 si terrà la cerimonia conclusiva del concorso “Tappo Amico” e del Progetto “Obiettivo Rifiuti 0” promosso da Bovolone attiva ,  Comune di Bovolone – Assessorati all’Ambiente e alla Scuola,   Associazioni Mani Amiche,  Scuola Primaria e secondaria di Bovolone,  Associazione Gea-Onlus  per l’educazione ambientale.
Di seguito una breve descrizione dei progetti.

Progetto “OBIETTIVO RIFIUTO 0”
Questo progetto ha previsto contenuti e modalità di lavoro diverse a seconda dell’età degli studenti.
Nella Scuola Secondaria di Primo grado FRANCO CAPPA si è approfondito dal punto di vista pratico il concetto di riciclaggio come buona abitudine quotidiana per risparmiare materie prime, limitate, e di conseguenza evitare che rifiuti riciclabili finiscano nella discarica. Gli studenti in questo caso hanno sviluppato la possibilità di non produrre rifiuti attraverso:
-  l’acquisto di prodotti duraturi, ricaricabili, riparabili;
- il non acquisto degli imballaggi;
- evitando gli sprechi.
Da segnalare per l’alta qualità e gli ottimi risultati l’importante lavoro di arte e Immagine che ha coinvolto alcune classi seconde che hanno scelto come argomento di lavoro la rappresentazione dei tipi di rifiuti della raccolta differenziata di Bovolone. Di seguito hanno realizzato delle schede informative, immagini che a colpo d’occhio possono aiutare a comprendere il giusto conferimento dei rifiuti. Queste schede sono frutto di un lavoro che ha un fondamentale significato civico, e verranno regalati dalle classi a Bovolone Attiva, che potrà utilizzarle e valorizzarle nelle serate informative, nei calendari e nelle scuole.
Nella Scuola Primaria e con i più grandicelli delle scuole dell’infanzia si è lavorato con i rifiuti al fine di comprendere la loro origine, la loro funzione e dove devono essere conferiti per una corretta differenziazione e quindi riciclo. 
Durante l’incontro con l’educatrice, gli studenti della scuola Primaria  hanno prodotto “l’orologio della plastica” per rafforzare il concetto che la plastica si ottiene lavorando il petrolio e che se si mettono gli imballaggi di plastica nel contenitore giusto si possono ottenere nuovi oggetti di plastica risparmiando la materia prima e inquinando di meno.
La Scuola Primaria è stata inoltre coinvolta nel Concorso “Tappo Amico”.

CONCORSO TAPPO AMICO

Il concorso TAPPO AMICO si è svolto dal 20 febbraio al 31 marzo 2012 e ha fatto registrare risultati eccezionali: 1.227 kg di tappi di plastica raccolti (per esemplificare un container intero di plastica).
In pratica gli scolari della scuola Primaria di Bovolone sono stati coinvolti in questa gara ambientale e solidale che premierà, con materiale didattico, la classe che raccoglierà un peso maggiore di tappi di plastica. Si è potuto raccogliere tutti i tappi purchè di plastica, tappi di dentifricio, colla vinavil, pennarelli, bottiglie, vasetti, barattoli (caffè, cioccolata), tappi delle confezioni di tetrapack, e contenitori dei giochini degli ovetti di cioccolata. La raccolta dei tappi veniva già fatta in alcune classi in modo spontaneo ma si è pensato di incentivarla e diffonderla in tutte le classi attraverso questo evento, nato dalla collaborazione tra la Scuola Primaria, Bovolone Attiva,  l’amministrazione comunale, due associazioni di Bovolone e si propone di coinvolgere tutta la cittadinanza.  Gli studenti della Scuola Primaria hanno ricevuto dei contenitori per i tappi e hanno giocato a riempirli diventando dei “piccoli cittadini attivi, ecologici e solidali. Tutti i tappi raccolti dagli alunni sono stati pesati e ora hanno un importante controvalore economico in quanto saranno venduti ad una ditta che ricicla la plastica e l’utilizza per produrre nuovi oggetti (panchine, cestini ecc). Il ricavato verrà donato dagli stessi alunni all’Associazione Mani Amiche di Bovolone per sostenere alcuni progetti, per i bambini e ragazzi diversamente abili. Con questo piccolo gesto quindi gli alunni della scuola Primaria da una parte  toccheranno con mano il valore economico dei rifiuti di plastica e dall’altro, con la donazione a Mani Amiche, vivranno un’esperienza di scambio e solidarietà con i coetanei diversamente abili.
 

 
 
Raccolta differenziata 2012: risultati dei primi 3 mesi!
mercoledì 11 aprile 2012

Buongiorno a tutti.
Con il mese di aprile 2012 ricominciamo con i resoconti sui risultati della raccolta differenziata.
Ci eravamo lasciati con l’ottima percentuale registrata nel 2011: 77%...e ci ritroviamo ancora lì al 31 marzo 2012, confermando questa egregia percentuale (qualche decimale meglio per essere precisi precisi) che inserisce Bovolone tra le eccellenze della raccolta dei rifiuti solidi urbani.
Il picco è stato registrato nel mese di marzo con una percentuale di circa 80% di rifiuto differenziato, sull’onda della raccolta del verde in incremento per motivi “naturali”.
Ottimo il dato dei rifiuti raccolti che si mantiene costante con circa 1.750 tonnellate totali.
... Venendo ai cosiddetti dati nudi e crudi rispetto ai primi 3 mesi del 2011 abbiamo raccolto:
- 7 tonnellate di secco in più (totale primi 3 mesi 2012: 289 ton);
- 51 ton in più di verde e ramaglie (totale: 257 ton);
- 57 ton in più di inerti (totale: 148 ton);
- 20 ton in più di vetro (totale: 171,8 ton);
- 30 ton di carta – cartone in meno (totale: 215 ton);
- 15 ton di ingombranti in meno (totale: 59 ton);
- 27 ton di metallo in più (totale: 56 ton);
- 6 ton di rifiuti radioelettrici in meno (totale: 21 ton);
Conferme arrivano dall’umido raccolto (totale: 286 ton), dalla plastica raccolta ( totale: 106 ton), dal legno raccolto (totale: 59 ton).
Ci stiamo quindi mantenendo a livelli di assoluta eccellenza.
Riteniamo importante il lavoro svolto dai collaboratori di Bovolone Attiva, dagli amministratori della società e dall’Amministrazione Comunale di Bovolone..ma sono soprattutto l’impegno, la sensibilità e il supporto dei cittadini che consentono di arrivare a risultati così importanti.
L’invito e l’augurio è di continuare così, perché “tutti insieme facciamo veramente la differenza”.
Buona raccolta differenziata a tutti!

 
 
Benvenuta Primavera 2012: un resoconto!
lunedì 26 marzo 2012

Buongiorno a tutti.
Anche quest’anno Bovolone Attiva ha partecipato alla manifestazione “Benvenuta Primavera”, una giornata dedicata all’ambiente organizzata dal Comune di Bovolone, con 2 iniziative:
1) Abbiamo organizzato una nuova edizione di “Puliamo la Valle del Menago con gli Scout!”, un intervento “volontario” di pulizia della Valle del Menago.
Quaranta giovani Scout con l’ausilio di alcuni nostri collaboratori hanno effettuato un importante lavoro di pulizia che ha permesso di raccogliere circa 1.000 kg di rifiuti (cinque volte la quantità raccolta nel 2011). Tra le curiosità anche il ritrovamento di una bicicletta.
Ringraziamo gli scout,  associazione formata da persone competenti e preparate, per la collaborazione e l’impegno: ci hanno dato l’ennesima prova delle loro abilità, precisione e dedizione nelle operazioni di pulizia, segno tangibile di una particolare sensibilità alle tematiche ambientali.
Un grazie va ai nostri collaboratori che hanno aderito con entusiasmo.
Tutti hanno lavorato con il sorriso, consapevoli che un buon esito di queste operazioni.
Un grazie lo vogliamo dire anche a chi ci ha supportato e in particolare l’Ufficio Ecologia del Comune per l’organizzazione e l’Associazione Valle del Menago per il supporto logistico e per l’opera costante di manutenzione del parco.
2)  Eravamo presenti in Piazzale Scipioni con un punto informativo che è stato occasione di contatto con la cittadinanza raccogliendo alcune importanti impressioni e molti suggerimenti.
Questi momenti di confronto per Bovolone Attiva sono fondamentali per interfacciarci e toccare con mano come è percepito il nostro lavoro dai cittadini di Bovolone.
A breve torneremo con il primo resoconto trimestrale della raccolta porta a porta del 2012.
Vi anticipiamo che per i primi 2 mesi si confermano i dati del 2011, con ottimi dati e percentuali di raccolta differenziata, che collocano Bovolone tra le eccellenze della differenziazione del rifiuto.
Ringraziamo la cittadinanza per l’impegno e il sostegno che ci consentono di confermare che “Tutti insieme possiamo fare la differenza!”.
 

 
 
Benvenuta Primavera!
mercoledì 14 marzo 2012

Buongiorno a tutte e a tutti.
Anche quest'anno Bovolone Attiva parteciperà a "Benvenuta Primavera", l'evento con cui l'Amministrazione Comunale desidera salutare l'arrivo della nuova stagione.
L'iniziativa si svolgerà domenica 18 marzo 2012.
Noi saremo presenti durante la mattinata con un punto informativo presso Piazzale Scipioni e con l'iniziativa "Puliamo la Valle del Menago con gli SCOUT" (a partire dalle 8.30).
Vi aspettiamo numerosi!

Locandina iniziativa

 
 
Articolo su "L'Arena" del 26/02/2012
lunedì 27 febbraio 2012

Salve a tutti.
Ieri il giornale “L’Arena” ha pubblicato un articolo riguardante Bovolone dal titolo "Rifiuti meno cari per abitazioni e attività produttive" che riportiamo in allegato per chi volesse prenderne visione.
In sintesi il pezzo parla delle novità tariffarie derivanti dal Piano Finanziario per la Tariffa di Igiene Ambientale 2012 approvato in Consiglio Comunale.
Ringraziamo il quotidiano locale per l’attenzione.
Cogliamo l'occasione per pubblicare in allegato anche il manifesto di ringraziamento alla cittadinanza di Bovolone per lo splendido risultato conseguito nel 2011: il 77% di raccolta differenziata!
Buona giornata a tutti.
 

Articolo 26 febbraio 2012

Manifesto "GRAZIE BOVOLONE"

 
 
Bovolone Attiva assume 1 operatore.
lunedì 30 gennaio 2012

Comunichiamo che è indetta una selezione pubblica  per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto come Operatore – Autista per il servizio di igiene ambientale a tempo determinato dal 01/03/2012 al 30/11/2012.
E’ possibile scaricare il bando di concorso nella sezione “Opportunità di lavoro” o nell’allegato sotto riportato.
Per informazioni potete contattarci o venire a trovarci presso la sede di Via Vescovado n. 16.
 

Scarica il bando.

 
 
I risultati della raccolta porta a porta 2011 (e alcune anticipazioni del 2012)!
mercoledì 11 gennaio 2012

Buongiorno a tutti.
Il 2011 è terminato e come Bovolone Attiva pensiamo sia giunta l’ora di fare un piccolo bilancio di questo primo anno di raccolta porta a porta nel Comune di Bovolone.
Partiamo da un dato su tutti: 77%. Questa è la percentuale di raccolta differenziata certificata che il Comune di Bovolone ha raggiunto nell’anno appena terminato.
Se poi andiamo a vedere quanto effettivamente è stato avviato in discarica e quanto a recupero rispetto ai rifiuti raccolti la percentuale crescerebbe fino a superare abbondantemente un già stratosferico 80% (la differenza sta nell’inserire, come sarebbe opportuno, tra le raccolte differenziate il materiale inerte).
Tornando a noi, stiamo parlando di un risultato eccezionale, che va al di là delle più rosee aspettative e che ci deve riempire d’orgoglio dato che inserisce Bovolone tra le eccellenze italiane in materia di differenziazione dei rifiuti.
Le soddisfazioni in questo primo anno sono state molte.
Abbiamo ricevuto premi di merito (siamo uno dei comuni con la maggior raccolta dei vestiti usati), abbiamo toccato più volte con mano la collaborazione dei cittadini con continui confronti, considerazioni, suggerimenti e attestazioni di stima reciproche, abbiamo migliorato Bovolone Attiva con accorgimenti gestionali che rendono sempre più questa società un vero patrimonio per tutta la comunità bovolonese, ma soprattutto abbiamo dimostrato che tutti insieme possiamo fare la differenza.

Venendo alle cifre, sono state raccolte oltre 7.600 tonnellate di rifiuti, 520 ton in meno rispetto al 2010 che vogliono dire che si è lavorato bene contro il cosiddetto turismo del rifiuto..di queste 7.600 tonnellate ben 1.303 ton sono verde – ramaglie (che diventa così il primo rifiuto in termini quantitativi a Bovolone), 1.263 ton sono umido, 947 ton sono carta – cartone, 613 ton sono vetro, 480 ton sono plastica – lattine, 497 ton sono inerti, 282 ton sono legno, 216 ton sono metallo – ferro, 99 ton sono imballaggi misti, 94 ton sono rifiuti radio elettrici (RAEE), 65 ton sono vestiti usati..mentre solo 1.179 tonnellate sono secco non riciclabile e 277 ton sono ingombranti, cioè i tipici rifiuti che vanno nell’indifferenziato e non vengono riciclati (anche se specie negli ingombranti si potrebbe fare un distinguo dato che una parte è stata recuperata)..infine sono 166 le tonnellate di spazzamento stradale raccolte.
Sono grandi numeri. Per fare un esempio ci soffermiamo un attimo sul secco non riciclabile che solo nel 2009 (ultimo anno completo di raccolta a doppio cassonetto) aveva raggiunto le 3.350 tonnellate (nel 2010 3.050 ton, ma ci sono gli ultimi 3 mesi di raccolta porta a porta). In pratica abbiamo tolto dalle discariche oltre 2.100 tonnellate di rifiuto e gli abbiamo dato nuova vita: un risultato ambientale molto considerevole.
Se poi riprendiamo il dato di quest’anno (1.179 tonnellate) e lo dividiamo per i circa 16.500 abitanti equivalenti (16.050 abitanti + 450 utenze non domestiche) del nostro Comune risulta che ogni cittadino bovolonese ha prodotto solo  71,5 kg/abitante di secco non riciclabile, quindi al di sotto delle migliori medie nazionali.
Da ultimo, vogliamo porre un particolare accento sull’ecocentro, vero fulcro e motore di una corretta raccolta differenziata. Il sito da noi gestito in Via della Cooperazione riceve moltissime visite da parte della cittadinanza arrivando a circa 2.000 conferimenti mensili, anche questi numeri che esprimono entusiasmo e gradimento per il servizio offerto. Segnaliamo tra le altre cose che l’area è stata soggetta in corso d’anno a studio da parte di altri comuni e società del settore.

Davanti a traguardi di questo tipo ci sentiamo di dire grazie alla cittadinanza di Bovolone per la sensibilità, l’impegno, l’entusiasmo e l’aiuto che ha dato a noi e ai nostri collaboratori.

Naturalmente non vogliamo fermarci qui e se è vero che “l’appetito vien mangiando” anche noi per il 2012 vogliamo consolidarci e addirittura migliorare i già ottimi obiettivi raggiunti.
Per questo a metà gennaio arriverà nelle vostre case il nuovo calendario per la raccolta porta a porta in un’edizione 2012 ancora più aggiornata, efficace e completa..e con qualche novità specialmente per quanto riguarda la raccolta dell’umido.
Ascoltando le istanze della cittadinanza e in collaborazione con l’Amministrazione Comunale abbiamo aggiunto un terzo turno di raccolta per i mesi di luglio e agosto, particolarmente sensibili alla produzione di questa tipologia di rifiuto. Questo nell’ottica di un servizio puntuale e corrispondente a quanto il territorio richiede.
Vi raccomandiamo quindi particolare attenzione al calendario per quei mesi che per questo motivo saranno contrassegnati con un colore diverso (rosa).
Sono inoltre in cantiere alcune iniziative di sensibilizzazione, prime tra tutte un nuovo progetto di formazione con i bambini delle nostre scuole che sta partendo in questi giorni e la presenza di Bovolone Attiva con un punto informativo all’interno della Fiera Agricola di San Biagio 2012.
Altre ne arriveranno in corso d’anno perché, come detto, noi vogliamo proseguire nella via intrapresa insieme a voi, per rendere Bovolone sempre più una città bella, pulita e di qualità..e per dimostrare ancora una volta che “tutti insieme si può fare la differenza”.

Buon 2012 a tutta raccolta differenziata da Bovolone Attiva!
 

 
 
Le chiusure natalizie di Bovolone Attiva
venerdì 30 dicembre 2011

Buongiorno a tutti. Ricordiamo alla gentile utenza che l'Ufficio Tia di Via Vescovado 16 sarà chiuso sabato 31 dicembre 2011 e sabato 7 dicembre 2012. Tanti auguri a tutti!

 
 
Modulo per richiesta di riduzione Tia per il compostaggio
venerdì 30 dicembre 2011

Buongiorno a tutti.
In questi giorni i cittadini che effettuano il compostaggio hanno ricevuto una lettera che li informa di alcune importanti modifiche apportate
dal Consiglio Comunale di Bovolone che riguardano questa pratica così importante per l'ambiente.
Le modifiche in sintesi sono:
1) a decorrere dal 01.01.2012 la riduzione precedentemente concessa per l’effettuazione di compostaggio domestico (o compostaggio non domestico)
verrà a decadere e la Vostra Cortese Utenza sarà tenuta al pagamento integrale della Tariffa di Igiene Ambientale secondo le aliquote ordinarie
approvate dal Comune;
2) qualora la Vostra Gentile Utenza stia tuttora smaltendo in proprio tutto il rifiuto organico tramite bio-composter o cumulo,
evitando così il conferimento di tale tipologia nel bidoncino stradale, potrà presentare una nuova domanda di riduzione per compostaggio
entro e non oltre il 10 febbraio 2012;
3) questa domanda andrà ripresentata ogni anno.
Alleghiamo per comodità il modulo di richiesta che potrete compilare e consegnare direttamente all'Ufficio Tia durante gli orari di apertura al pubblico.
Le richieste non si possono inviare via mail in quanto
Ci raccomandiamo di compilare correttamente tale modulo indicando principalmente:
- nome e cognome capofamiglia;
- comune e data di nascita;
- indirizzo di residenza e ubicazione dell'abitazione;
- numero componenti dell'utenza;
- metodo di compostaggio utilizzato.
Restiamo a disposizione per ogni evenienza al n°verde 800133433.
Auguri a tutti.
 

MODULO RICHIESTA RIDUZIONE PER COMPOSTAGGIO

 

 
 
Integrazione e parziale correzione all'articolo apparso su "La Rana" di dicembre
mercoledì 14 dicembre 2011

Buongiorno a tutti.
Riportiamo a seguire una comunicazione che abbiamo inviato al periodico "La Rana" a integrazione e parziale correzione dei contenuti dell'articolo pubblicato nel numero di dicembre.
Restiamo a disposizione.

"Cortese giornale “La Rana”,
ringraziandoVi per la grande sensibilità ambientale che sempre assicurate valorizzando e approfondendo la materia dei rifiuti ci permettiamo, per dovere di completezza, di segnalarVi alcuni punti riguardo l’articolo dal titolo “La raccolta differenziata: una risorsa per l’uomo e l’ambiente” comparso nel Vs. numero di dicembre 2011 a pagina 10.
In particolare:
- La normativa vigente in materia di rifiuti (e quindi anche i rifiuti solidi urbani) è riferibile alla parte IV del D.Lgs. 152/06 (e successive modifiche) che va a sostituire/integrare quanto previsto dal D.Lgs. 22/97 (Decreto Ronchi);
- Il tetra pak va conferito con la carta, come evidenziato con alcune campagne promozionali;
- La carta stagnola, il polistirolo (in piccole quantità, altrimenti ecocentro), i contenitori dello yogurt vanno conferiti con la plastica – lattine;
- I pannolini vanno conferiti nel secco. Possono essere conferiti separatamente in un sacchetto ben chiuso anche durante la raccolta dell’umido. In caso di grandi quantità vanno portati all’ecocentro;
- Gli scarti alimentari da cucina sono parte dei rifiuti organici e vanno conferiti durante la raccolta dell’umido.
Cogliamo l’occasione per informare che Bovolone Attiva ha messo a disposizione sul proprio sito (www.bovoloneattiva.it) nel capitolo “raccolta differenziata” un “Riciclabolario”, valido e apprezzato strumento che consente di conferire correttamente quasi tutte le tipologie di rifiuto (circa 400 voci) e in grado di risolvere parecchi dubbi.
Ricordiamo infine che si può interagire e comunicare direttamente con Bovolone Attiva e i suoi collaboratori al numero verde  800133433 durante gli orari di ufficio, all’indirizzo mail urp@bovoloneattiva.it e anche con il gruppo facebook “Raccolta Porta a Porta a Bovolone”.

Ringraziamo per la gentile attenzione e ospitalità.
Bovolone Attiva"

 
 
Risultati di novembre!
sabato 10 dicembre 2011

Salve a tutti.
Con il mese di novembre ritorniamo al report mensile sull’andamento della raccolta porta a porta a Bovolone.
Si confermano risultati molto buoni con una percentuale di raccolta differenziata superiore al 79%.
Di particolare rilievo la raccolta del verde – ramaglie che con oltre 165 tonnellate prelevate registra il dato più importante dell’anno. Con questo dato il verde supera le 1.200 ton raccolte nel 2011 e diventa il rifiuto più consistente prodotto a Bovolone in questi primi 11 mesi.
Buone anche la raccolta della carta – cartone (80 ton) e della plastica – lattine (39 ton), mentre è in leggera contrazione la raccolta dell’umido (92,5 ton) e in piccola crescita per il secco non riciclabile (107,5 ton).
A livello generale sembra consolidarsi a un mese dal termine dell’anno un ottimo risultato che porterà con ogni probabilità Bovolone tra i comuni ricicloni 2011.
Ricordiamo inoltre che a metà gennaio verranno distribuiti a domicilio dai nostri collaboratori i calendari per la raccolta porta a porta 2012. Raccomandiamo da subito di fare particolare attenzione alle date di raccolta che potrebbero aver subito qualche integrazione o variazione.
Ringraziamo infine i cittadini per la grande collaborazione che riceviamo quotidianamente in termini di osservazioni e segnalazioni; la vostra sensibilità e il vostro impegno ci consentono di raggiungere risultati sempre migliori, perché è tutti insieme che possiamo fare la differenza.

 

 
 
Bando di gara
lunedì 3 ottobre 2011

Pubblichiamo a seguire documenti relativi al "BANDO DI GARA PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI URBANI PLASTICA – LATTINE, CARTA – CARTONE, INGOMBRANTI (durevoli e RAEE)".

Bando

Disciplinare

Capitolato

Allegato A (Piantina territorio - Pag. 2 - 3)

Allegato A (Centro Storico)

 
 
Il Calendario 2012 cerca sponsor!
giovedì 29 settembre 2011

Buongiorno a tutti.
Pubblichiamo un avviso pubblico per la ricerca di sponsor per il Calendario Raccolta Porta a Porta 2012 nel Comune di Bovolone.
Si tratta di 3 interessanti proposte per quelle aziende che ritengono importante avere una presenza costante sul territorio.
Se desiderate partecipare trovate tutte le informazioni nell'Avviso Pubblico che alleghiamo di seguito.
Vi aspettiamo numerosi!

Avviso Pubblico

 
 
Festeggiamo insieme un anno di raccolta porta a porta!
giovedì 22 settembre 2011


Care cittadine e cari cittadini,
il 4 ottobre festeggeremo un anno di raccolta “porta a porta” dei nostri rifiuti.
È stato un anno importante, intenso e pieno di soddisfazioni. Abbiamo ridotto i rifiuti, aumentato la percentuale di raccolta differenziata e oggi siamo a tutti gli effetti un comune
riciclone.
Per condividere con voi tutti questi risultati e per fare un primo bilancio del nuovo sistema di
raccolta organizzeremo una serie di incontri con la cittadinanza.
I primi saranno dedicati agli alunni delle scuole per sensibilizzarli alla tutela dell’ambiente,
che è alla base del successo della raccolta porta a porta.
Di seguito,
venerdì 7 ottobre alle ore 21.00 nell’Auditorium della Biblioteca Civica in Via Vescovado
si terrà un incontro rivolto a tutti i cittadini durante il quale si illustreranno dettagliatamente
i risultati del nuovo servizio raccogliendo suggerimenti e consigli per migliorarlo.
Infine, durante la mattinata di domenica 9 ottobre, a partire dalle ore 8,30, sarà effettuata una pulizia del territorio comunale.
Per la buona riuscita dell’iniziativa stiamo coinvolgendo le Associazioni Contradali e tutte le organizzazioni sensibili all’ambiente. In questo modo verranno formate vere e proprie “squadre” di lavoro coadiuvate dagli operatori di Bovolone Attiva. Tutti quel giorno presteranno opera di volontariato a favore della nostra città.
Se qualche cittadina o cittadino desidera prendervi parte chiediamo di mettersi cortesemente in contatto con Bovolone Attiva al numero verde 800133433 entro martedì 4 ottobre durante gli orari di ufficio (Martedì 9 – 13 / 15 – 17; Giovedì 9 – 13; Venerdì 9 - 13; Sabato 9 - 11).
Vi invitiamo a partecipare attivamente.

Circolare ai cittadini

 

 
 
Dati raccolta porta a porta Agosto!
mercoledì 14 settembre 2011

Buongiorno a tutti!
Questo caldo (in parte) agosto ha confermato la tendenza “riciclona” della cittadinanza di Bovolone.
Grazie all’impegno di tutti per il terzo mese consecutivo è stato raggiunto un risultato di raccolta differenziata superiore all’ottanta per cento (80,46%), fatto che ci da grande soddisfazione.
Anche questo mese sono stati segnati alcuni “record”, su tutti la raccolta del vetro con 69,31 tonnellate raccolte e quella degli ingombranti “da ecocentro” con 31,20 ton raccolte.
Il rifiuto più raccolto è stato il verde – ramaglie con 125,04 ton ma molto buoni anche i responsi dalle altre raccolte, tutti in linea con quanto successo in corso d’anno: plastica – lattine 32,11 ton; carta – cartone 86,98 ton; secco 95,54 ton; umido 113,68 ton; inerti 45,41 ton; legno 23,83 ton; metallo 17,19 ton.
Vi informiamo l’andamento annuo della raccolta, dato su cui torneremo nel dettaglio più avanti.
Al 31 agosto il nostro Comune ha raggiunto per il 2011 una percentuale di raccolta differenziata del 79,63%, ben 29 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Quattro tipologie di rifiuto hanno superato le 500 tonnellate totali, più precisamente umido (860,94 ton), verde – ramaglie (843,96 ton), secco (778,50 ton), carta – cartone (649,99 ton). Da notare che il secco è diventato la terza raccolta in termini quantitativi quando solo nel 2010 il totale dei rifiuti conferiti in cassonetto praticamente equiparava la somma delle altre raccolte differenziate: un notevole successo.
Complimenti a tutti quindi. È fondamentale che continuiamo nella buona strada intrapresa, così da continuare nell’opera di tutela dell’ambiente che ci siamo prefissi.
Segnaliamo infine quanto vi abbiamo riportato negli scorsi giorni: abbiamo una nuova possibilità differenziare! Nei mesi scorsi abbiamo inaugurato una nuova raccolta che riguarda i tappi di plastica delle bottiglie. Precisamente sono stati posizionati due punti di raccolta: uno in centro e precisamente presso la sede di Bovolone Attiva in Via Vescovado n° 16 (davanti al Municipio) e un altro presso l’ecocentro di Via della Cooperazione. Ricordiamo che conferire questi tappi nella maniera corretta aiuta l'Associazione Mani Amiche di Bovolone, attiva sul territorio dal 1995 nella solidarietà verso bambini e ragazzi diversamente abili. I tappi vengono poi affidati a un impianto autorizzato di Venezia. L'invito a tutta la cittadinanza è di differenziare anche i tappi di plastica e di portarli presso la sede di Bovolone Attiva o l’ecocentro (quest’ultimo punto di raccolta tra l’altro sta già dando ottimi riscontri).
Grazie ancora a tutta la cittadinanza.
 

 
 
Raccolta tappi in plastica!
martedì 6 settembre 2011

Salve a tutte/i.
Seguendo i preziosi suggerimenti dei cittadini di Bovolone a partire da oggi abbiamo attivato un nuovo punto di raccolta per i tappi in plastica anche in centro e precisamente presso la sede di Bovolone Attiva in Via Vescovado n° 16 (davanti al Municipio).
Ricordiamo che conferire questi tappi nella maniera corretta aiuta l'Associazione Mani Amiche di Bovolone, attiva sul territorio dal 1995 nella solidarietà verso bambini e ragazzi diversamente abili.
L'invito a tutta la cittadinanza è quindi di mettere da parte i tappi di plastica e di portarli presso la sede di Bovolone Attiva o all'ecocentro comunale durante gli orari di apertura.
Restiamo a disposizione.
Grazie a tutte/i.

 
 
Bidoni Pile e Medicinali
mercoledì 24 agosto 2011

Salve a tutti!
Informiamo che sono state create 5 nuove postazioni per il conferimento delle pile (bidone rosso) e dei medicinali (bidone bianco).
I nuovi siti sono in:
- Via Carlo Alberto (fermata del bus, all’altezza dell’area denominata “ex Consorzio Agrario”);
- Via Creari (all’altezza del Centro Sportivo – Ricreativo G.S. San Pierino);
- Via Siena (area dove è già presente una postazione con 2 campane del vetro);
- Via del Ciclamino (tra Via Madonna e Via Erma Zago);
- Via Caltrane (incrocio iniziale con Via Canton a fianco della campana del vetro).
Inoltre sono state ripristinate le postazioni di Via Folgore (solo pile) e Via Madonna (postazione davanti al cimitero).
Ricordiamo che gli altri siti li trovate al link
http://www.bovoloneattiva.it/RaccoltaDifferenziata/MedicinaliScaduti/tabid/71/language/it-IT/Default.aspx e che nel caso di grandi quantitativi è sempre a disposizione l'Ecocentro Comunale in Via della Cooperazione.
Restiamo a disposizione.
Buona giornata!
 

 
 
Diamo un pò di numeri: dati luglio 2011!
mercoledì 17 agosto 2011

Buongiorno a tutti.
Vi inviamo in questo piccolo flash vacanziero il resoconto dei dati di raccolta del mese di luglio.
Innanzitutto è stata confermata un’ottima percentuale di raccolta differenziata: 80,73% (si è fatto meglio solo nel mese di giugno con 81,29%).
Sono state raccolte oltre 670 tonnellate di rifiuti, dato in media con gli altri mesi del 2011, segno che i rifiuti, come tutte le abitudini, non vanno in vacanza.
Come preventivato la stagione di angurie, meloni e simili ha portato con se il record di umido raccolto in un mese con oltre 136,34 ton (il precedente lo avevamo registrato a giugno con 108,08 ton).
Registriamo un piccolo calo (anche se rimane su ottimi livelli) nel dato del verde – ramaglie con 109,62 ton raccolte tra porta a porta (81,62 ton) ed ecocentro (27,64 ton).
Molto buono il dato del secco che si conferma sotto le 100 tonnellate mensili (98,6 ton raccolte).
In leggero calo ma sostanzialmente in linea tutte le altre raccolte differenziata: plastica – lattine (38,62 ton raccolte), carta – cartone (74,32 ton), vetro (51,54 ton), ingombranti (21,24 ton), legno (27,31 ton), imballaggi misti (12,53 ton), metallo (9,62 ton), inerti (48,62 ton).
Possiamo quindi dirci soddisfatti anche da questo mese, nel quale abbiamo confermato tutti insieme che differenziare si può e grazie all’impegno di tutti i cittadini si può fare molto bene.
Ricordiamo inoltre che durante la Notte Bianca 2011 è stata allestita una zona adibita da EcoFesta.
L’area è stata gestita dalle ragazze e dai ragazzi di “Progetto Mozambico”, in collaborazione con Berto’s Bar.
Il risultato ecologico è stato straordinario: 95% di materiale riciclato. Questo grazie a un ottimo lavoro di equipe dei ragazzi che hanno splendidamente lavorato per un traguardo così importante dimostrando che con una buona organizzazione, impegno e sensibilità si può fare un’ottima raccolta differenziata anche alle feste. Cogliamo quindi l’occasione di ringraziare nuovamente gli amici di “Progetto Mozambico” che hanno reso possibile questa bellissima iniziativa che oltre che ecologica è, soprattutto, benefica.
Abbiamo pubblicato alcune foto sul nostro gruppo. Inoltre per ulteriori info sulle ecofeste vi consigliamo di visitare in sito del Consorzio per lo Sviluppo del Basso Veronese (www.csbv.it).
Grazie ancora a tutti per quanto stanno facendo.
Buon proseguimento e a presto.
 

 
 
Una Notte Bianca solidale e più pulita!
lunedì 25 luglio 2011

Ciao a tutti!
Desideriamo segnalarvi che in occasione della “Notte Bianca 2011” di Bovolone sarà organizzato uno spazio “Eco Festa” con l’obiettivo di effettuare la massima raccolta differenziata, in questo caso tramite l’utilizzo di contenitori e stoviglie in polipropilene (PP).
Si tratta di un evento che è all’interno di una iniziativa benefica a favore di una missione in Mozambico e che promuoviamo molto volentieri.
Quindi un bel modo di fare la Notte Bianca: SOLIDALE E PIU’ PULITA ;)
Un bel brava/o a tutte le persone che vi lavoreranno e parteciperanno!
Trovate le info nel gruppo facebook “NOTTE BIANCA 2011 - BERTO'S BAR - PROGETTO MOZAMBICO”
Chi desidera saperne di più sul Progetto Ecofeste può trovare tutte le info nel sito del Consorzio per lo Sviluppo del Basso Veronese ( www.csbv.it ).
Grazie per l’attenzione e buona giornata!

 
 
Articolo su "L'Arena di Verona" del 21 luglio 2011
venerdì 22 luglio 2011

Buongiorno a tutti.
Ieri “L’Arena” ha pubblicato un graditissimo articolo sui buoni risultati della raccolta porta a porta a Bovolone conseguite nei primi 6 mesi del 2011.
Il pezzo riporta con dovizia e cura risultati conseguiti per merito dei cittadini di Bovolone. Per questo siamo grati per l’impegno che ci avete dimostrato, ma soprattutto continuate a dimostrarci.
Per noi la vostra dedizione e la vostra sensibilità sono stimolo e sprone a un miglioramento continuo nel servizio e nell’operatività.
Desideriamo infine ringraziare il quotidiano locale per l’attenzione riservata.
A seguire alleghiamo l’articolo per una presa visione.
Buona giornata a tutti.

Allegato

 
 
Porta a porta: un bilancio dei primi 6 mesi del 2011!
venerdì 8 luglio 2011

Salve a tutti,
chiuso il primo semestre 2011 riteniamo opportuno tirare le somme di metà anno.
Partiamo dalla percentuale complessiva di raccolta differenziata per questi primi sei mesi: 79,23%.
Un dato notevole, superiore di oltre 27 punti percentuali rispetto alla percentuale registrata nei primi 6 mesi del 2010 (51,53%) e frutto/merito dell’impegno e della dedizione di tutti.
Continuando così, a fine 2011, potremmo rientrare nel novero dei comuni italiani (ma anche europei) nei quali si effettua il miglior riciclo dei rifiuti.
Il secco non riciclabile raccolto nei primi sei mesi del 2011 è solo 1/3 rispetto a quanto era stato conferito nel 2010 alla discarica di Torretta (dato 2011: 584.360 kg – dato 2010: 1.765.140 kg).
Mentre gli impianti di compostaggio di Isola della Scala hanno ricevuto molti più rifiuti organico – biodegradabili (umido) e verde – ramaglie. L’umido raccolto infatti è del 50% superiore al 2010 (dato 2011: 610.920 kg – dato 2010: 407.000 kg), mentre il verde ha addirittura superato tale quota attestando a un ottimo “+  75%” (dato 2011: 613.180 kg – dato 2010: 349.680 kg), diventando leader dei rifiuti raccolti nel nostro bel comune.
Molto lusinghieri anche i dati relativi alle altre raccolte differenziate domiciliari.
In questi 6 mesi all’impianto di Cerea prima e Zevio ora sono pervenuti 238.460 kg di plastica – lattine, l’anno scorso nello stesso periodo con le campane blu erano state raccolti 109.640 kg di plastica. Registriamo quindi uno straordinario + 117%.
Gli impianti di Cà degli Oppi prima e Zevio ora hanno invece ricevuto 476.450 kg di carta – cartone, mentre nel 2010 con le campane gialle si erano conferiti 354.480 kg. L’incremento in questo caso è stato quindi del 34.40%.
In incremento anche il vetro (che ricordiamo va conferito nelle campane verdi): + 12% con 314.610 kg raccolti contro i 280.660 kg prelevati nei primi 6 mesi del 2010.
In generale sono in aumento anche tutte le altre raccolte (unica eccezione il legno che comunque si attesta su valori simili a quelli dell’anno scorso). Tra gli incrementi più significativi registriamo gli inerti (raccolti 230.440 kg +19,74%) e li ingombranti (raccolti 141.890 kg + 18,33%).
Altro dato molto positivo è un calo generale dei rifiuti totali raccolti di circa 350.000 kg (-10% circa), segno che il fenomeno del turismo del rifiuto sta pian piano diminuendo.
Finito il bilancio di questi primi 6 mesi possiamo considerare che la raccolta sta andando molto bene e che con il passare dei mesi registriamo ottimi incrementi percentuali, probabilmente dovuti anche a fattori stagionali ma soprattutto dalle capacità e dalla buona volontà della cittadinanza, fattori che consentono successi di questo tipo.
In questo senso vi informiamo dell’eccezionale (stavolta va detto ;) dato percentuale di giugno: 81% di raccolta differenziata. Registriamo in questo mese i dati massimi per verde e umido e uno dei dati minimi per il secco per il 2011.
Ringraziamo quindi tutti quelli che rendono possibile raggiungere obiettivi così importanti dal punto di vista ambientale: come detto i nostri concittadini, ma anche i collaboratori di Bovolone Attiva che ogni giorno cercano nei limiti del possibile di garantire un servizio rapido, puntuale ed efficiente.
La sensibilità e il senso civico di tutti stanno facendo di Bovolone un comune importante in termini di raccolta dei rifiuti.
L’invito è a continuare così che, come stiamo constatando, “DIFFERENZIARE SI PUO’”!

 
 
Comunicazione
lunedì 20 giugno 2011

Salve a tutti.
In giornata abbiamo ricevuto una mail di ringraziamento da parte di un cittadino che ha fatto molto piacere.
L’utente aveva in precedenza lamentato, sempre via web,la mancata raccolta di una determinata frazione di rifiuto ponendo seri dubbi e motivazioni. Grazie alla sua segnalazione siamo riusciti a risolvere in breve tempo il problema andando a verificare direttamente sul luogo i motivi della mancata raccolta, determinando insieme a lui le modalità per una corretta soluzione.
Tralasciando i contenuti della mail di cui sopra, che come scritto è stata molto apprezzata, riteniamo importante rimarcare questa mail come esempio di come la vostra collaborazione (tramite segnalazioni, critiche, lamentele o ogni cosa riteniate opportuna evidenziarci) sia fondamentale per il miglioramento continuo del servizio e per una collaborazione attiva e fattiva.
Ringraziamo quindi quel cittadino e tutti quelli che ci hanno segnalato e continuano a segnalarci criticità o semplicemente perplessità per l’aiuto che ci danno nel garantire alla cittadinanza un servizio più puntuale e corretto.
Rimaniamo a disposizione.
Buona giornata a tutti

 
 
Ecco i risultati del mese di maggio!
giovedì 9 giugno 2011

Salve a tutti.
I risultati della raccolta porta a porta del mese di maggio confermano il buon andamento generale che si è verificato in tutto questo 2011.
Questo mese la percentuale di raccolta differenziata si è attestata su un ottimo 78,79%, in perfetta linea con i primi 5 mesi che nella loro somma danno una più che soddisfacente percentuale del 78,89%.
Ancora sorprendenti i risultati del verde ramaglie che con 81,5 tonnellate raccolte a domicilio e 30,18 ton conferite presso l’ecocentro risulta anche per questo mese il rifiuto maggiormente prodotto nella nostra cittadina.
Si mantiene a un ottimo livello anche la raccolta dell’umido con 102,38 ton raccolte e rimane bassa la quantità raccolta di secco (102,42 ton. L’anno scorso erano più di 300 ton).
Buone conferme arrivano anche da vetro (53,42 ton raccolte), carta – cartone (89,64 ton), plastica – lattine (39,44 ton).
In crescita la raccolta degli ingombranti (26,18 ton), mentre si mantengono a buonissimi livelli le raccolte del legno (27,09 ton) e degli inerti (53,72 ton) che negli ultimi 3 mesi hanno fatto registrare eccellenti risultati.
Un’ultima curiosità: come nel 2010 a maggio nel Comune di Bovolone si sono prodotti quasi il 10% di rifiuti in meno rispetto ad aprile. In generale tutti i mesi del 2011 hanno fatto registrare un forte calo dei rifiuti prodotti rispetto all’anno scorso, segno che si stanno facendo passi in avanti nel contrasto a quell’illecito fenomeno che è il “turismo del rifiuto”.
Ora sarà importante attendere la fine del mese di giugno, momento importante per effettuare le dovute verifiche sulla raccolta e apportare i dovuti miglioramenti laddove necessario.
Infine, approfittiamo di questo spazio per complimentarci come Bovolone Attiva per l’elezione della nuova amministrazione comunale di Bovolone.
Auguriamo al Sindaco Emilietto Mirandola e agli amministratori tutti un buon lavoro per Bovolone e i suoi cittadini.
Buona giornata.

 
 
Articolo su L’Arena di Verona del 18/05/2011
RIFIUTI, LA BOLLETTA CALA GRAZIE AL PORTA A PORTA
lunedì 23 maggio 2011

Salve a tutti.
Scriviamo questa nota quale contributo a quanto riportato nel quotidiano “L’Arena” mercoledì 18 maggio 2011 nell’articolo dal titolo “Rifiuti, la bolletta cala grazie al porta a porta”.
Ringraziamo l’importante testata dell’attenzione e confermiamo con soddisfazione una diminuzione della tariffa delle utenze domestiche per l’anno 2011.
Da parte nostra desideriamo soffermarci su alcune affermazioni che riteniamo meritino un ulteriore approfondimento.
Nell’ottica della trasparenza e della chiarezza ci auguriamo di fare cosa utile con queste specifiche.
Buona giornata a tutti.

  1. L’aumento del “costo della raccolta rifiuti” del 40 per cento dal 2007 al 2011.

È innegabile che ci siano stati importanti aumenti in questi ultimi anni, ma riteniamo che gli stessi hanno bisogno di una ulteriore specifica oltre a ciò che è stato riportato sul quotidiano locale.
Innanzitutto in questi 4 anni il Comune di Bovolone ha registrato un buon aumento di abitanti, passando dai 15.000 del 2007 agli attuali 15.970 (+6,25%) e un incremento delle aziende iscritte a ruolo arrivate a quota 1.470 rispetto alle 1.420 del 2007 (+2,31%). Quindi si è registrato un aumento medio delle utenze iscritte a ruolo (cioè quelle destinatarie di tariffa) del 5,92%.
A fronte di questi importanti aumenti vi è stato un incremento della tariffa di igiene ambientale complessiva del 35,58% che però parametrato al numero delle utenze sarebbe in verità del 27,90%.
Questi notevoli incrementi hanno dei motivi ben specifici:

  • Un aumento dal 2007 al 2008 di circa 4 punti percentuali per un incremento dei costi aziendali dovuto all’andamento congiunturale del periodo;
  • Un aumento dal 2008 al 2009 di oltre 14 punti percentuali per il notevole incremento dei costi di smaltimento dei rifiuti in discarica (+ 35% medio su voci di costo che incidevano per buona parte della spesa complessiva del servizio), fattore che avrebbe avuto un peso minore se avessimo avuto già in atto l’attuale sistema di raccolta;
  • Un aumento dal 2009 al 2010 di circa il dieci per cento per i costi sostenuti con la partenza della raccolta porta a porta.

Detto questo, venendo allo specifico di ogni cittadino il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani in Bovolone ha un costo annuo medio di € 84,35 ad abitante (+ 32% rispetto al 2007) e di € 405,76 ad azienda (+ 19,72%, anche se ora le utenze non domestiche non possono più scaricare l’Iva – 10% - come potevano fare prima del 2009). Ricordiamo che la determinazione della tariffa e della sua composizione è compito dell’Amministrazione Comunale.
A parità di servizio, tali valori sono comunque in media con quelli delle realtà circostanti e più convenienti rispetto ad altri casi nazionali.

  1. L’incremento delle insolvenze del 13% e una evasione di € 250.000.

In effetti, si sta sempre più ampliando il fenomeno di quelle persone o aziende che omettono il pagamento della tariffa. È una questione rilevante e preoccupante, determinata da vari fattori che possono andare dalla effettiva volontà di non pagare da parte dell’utenza a casi di ristrettezza economica tale da non consentire alla famiglia o azienda il pagamento, elemento che purtroppo in questi anni si è acuito.
Bovolone Attiva e il Comune di Bovolone si stanno impegnando al massimo per eliminare questo fenomeno e per venire incontro tramite rateizzazioni personalizzate a coloro che fanno effettivamente fatica a pagare la Tia.
Vogliamo comunque specificare che il dato di € 250.000 è quello relativo all’insolvenza iniziale. Poi, con alcuni interventi di riscossione coattiva si riesce a determinare un rientro di oltre la metà di quale cifra attestandosi su un livello di insolvenza intorno al 7 - 8% sul ruolo totale (nel 2005 e nel 2006 eravamo intorno al 5 – 6%). È nostra intenzione di migliorare o ritornare almeno a percentuali più basse.

 

 
 
Con il mese di aprile torniamo sopra quota 80!
mercoledì 11 maggio 2011

Salve a tutti!
Ebbene sì! Grazie all’impegno di tutti i cittadini di Bovolone e dei collaboratori di Bovolone Attiva, aprile 2011 termina con risultati molto soddisfacenti in termini di raccolta differenziata e fa registrare un nuovo record per Bovolone: 80,12 % di raccolta differenziata.
Un verdetto importante che, ricordiamo, inserisce Bovolone tra i comuni che effettuano la migliore raccolta differenziata dei rifiuti in Italia.
Impressionanti i dati del rifiuto “verde – ramaglie”, che con 144,62 tonnellate raccolte contro le 78,74 ton di aprile 2010 (+83,66%), ci consentono di affermare che abbiamo tolto più di 60 tonnellate di rifiuto dal cassonetto del secco indifferenziato. Di queste 144 ton, ben 93 ton derivano dalla raccolta porta a porta, ma le restanti 51 ton sono state portate diligentemente presso l’ecocentro dai nostri concittadini.
Molto buoni anche i responsi delle altre raccolte:

  • 104,52 ton di umido prelevate contro le 69,30 del 2010 (+50,82%);
  • 108,06 ton di secco a fronte delle 327,96 del 2010 (-67,05%);
  • 79,45 ton di carta – cartone rispetto alle 64,07 del 2010 (+24%);
  • 46,34 ton di plastica contro le 21,59 del 2010 (+115%).

Notevole inoltre la riduzione dei rifiuti urbani totali raccolti sempre in questo mese 658,11 ton rispetto alle 749,24 ton di aprile 2010 (-12%). Quindi la raccolta procede per il meglio grazie all’aiuto di tutti.
Riteniamo pertanto opportuno come Bovolone Attiva ringraziare la cittadinanza di Bovolone.
Se siamo arrivati a questi traguardi è soprattutto grazie alla disponibilità e alla partecipazione dei bovolonesi. Le vostre istanze/indicazioni/sollecitazioni/lamentele inoltre sono per noi sprone a migliorarci e un prezioso aiuto per garantire un servizio che ci consenta di avvicinarci il più possibile alle vostre esigenze e aspettative.
Infine ci permettiamo di segnalare gli articoli pubblicati dal periodico di informazione totalmente bovolonese “La Rana”, che riportano fedelmente alcuni interessanti risultati della raccolta differenziata e una lettera di ringraziamento alla cittadinanza da parte del Consiglio di Amministrazione di Bovolone Attiva presieduto dal Dott. Marcello Fantini.
Buona giornata a tutti!

 
 
Bovolone Attiva ha una nuova consigliera!
martedì 3 maggio 2011

Buongiorno a tutti.
Comunichiamo che oggi è stata nominata quale nuovo Consigliere di Amministrazione di Bovolone Attiva la Sig.ra Rag. Genny Guerra, professionista con grande competenza in campo tecnico e amministrativo e che ha già un’ottima conoscenza della società.
Desideriamo dare il benvenuto alla nuova Cons. Rag. Guerra, augurandole un buon lavoro ricco di impegno e soddisfazioni.
Sempre oggi è stato nominato Vice Presidente della società il Rag. Alberto Battistella, già Consigliere e Amministratore Delegato di Bovolone Attiva.
La Rag. Guerra va a sostituire il dimissionario Geom. Andrea Pregnolato, a cui va il sentito ringraziamento da parte di tutta la società per l’importante e fondamentale opera svolta in questi anni.

 
 
I risultati dei primi 3 mesi di raccolta del 2011
lunedì 11 aprile 2011

Salve a tutti.
Finito il mese di marzo è tempo per i primi responsi sull’andamento della raccolta differenziata porta a porta a Bovolone nel 2011.
Diciamo subito che i risultati registrati sono molto buoni:

  • In termini percentuali con il 78,42% di rifiuto differenziato. Valori che, se confermati su base annua, inserirebbero Bovolone tra i comuni ricicloni d’Italia (tutte le info sul sito di Legambiente);
  • In termini qualitativi, vista la corretta differenziazione dei rifiuti riportata, dimostrata anche dalle ultime analisi sul rifiuto organico. Questo ci consente di raggiungere lo scopo di un ambiente migliore e di evitare salate penali.

Sono stati raccolte in totale 1.600 tonnellate di rifiuto di cui solo 282 ton di rifiuto secco indifferenziato. Nello stesso periodo del 2010 le tonnellate di rifiuto raccolte erano state 1.800 di cui oltre 800 ton di secco. Quindi la frazione di rifiuto non riciclabile raccolta è calata del 65%.
Allo stesso tempo il rifiuto umido raccolto è passato da 195 ton raccolte nel 2010 alle attuali 296 ton (+ 60%), il verde – ramaglie da 121 ton raccolte nel 2010 alle attuali 206 ton (+ 70%), la carta – cartone da 168 ton raccolte nel 2010 alle attuali 245 ton (+ 46%), la plastica – lattine da 50 ton raccolte nel 2010 alle attuali 103 ton (+106%). Molto soddisfacente anche la raccolta del vetro: 152 ton raccolte contro le 128 ton del 2010 (+ 19%).
Ritornando al dato del secco non riciclabile, nei primi 3 mesi dell’anno ogni cittadino di Bovolone ha in media prodotto 17,65 kg di rifiuto, un risultato che se confermato nei prossimi 3 trimestri porterebbe a una produzione annua pro capite di 70,61 kg di rifiuto prodotto a testa.
Un dato importante, che avrebbe una duplice valenza in quanto eguaglierebbe gli incredibili risultati registrati nelle aree d’Italia dove si fa la migliore raccolta differenziata e dimostra l’ottimo lavoro di squadra tra Bovolone Attiva e la cittadinanza in quanto fino al 4 ottobre 2010, quando erano ancora presenti i cassonetti sulle nostre strade, registravamo ancora una media annua di 231 kg ad abitante.
Un’ulteriore conferma della convinzione e dell’impegno con cui i cittadini di Bovolone hanno condiviso il progetto di raccolta differenziata porta a porta spinto avviato da Bovolone Attiva.
Vi ringraziamo di quanto state facendo per aiutarci costantemente nel nostro lavoro. I vostri consigli, le vostre indicazioni, i vostri suggerimenti, le vostre lamentele e ogni altra impressione che ritenete giusto e corretto riportarci sono per noi lo sprone a migliorarci nell’operatività e nel rapporto con il paese.
Da parte nostra l’intento è di continuare nella strada intrapresa, operando con sempre maggiore dedizione e entusiasmo nell’obiettivo pratico e immediato di generare soddisfazione nell’utenza, oltre che in quello etico e civico di lavorare un ambiente migliore.
Insieme, quindi, possiamo fare realmente la differenza, una frase che si sta facendo sempre più realtà concreta. Buona giornata a tutti.

 
 
“Puliamo la Valle del Menago con gli Scout” su L’Arena
mercoledì 23 marzo 2011

Il quotidiano locale “L’Arena” ha pubblicato un gradito articolo sulla giornata con gli scout.
Lo alleghiamo per chi lo volesse leggere.

Allegato

 
 
20 MARZO 2011 – GIORNATA PER L’ECOLOGIA
martedì 22 marzo 2011

Bovolone Attiva ha partecipato alla manifestazione “Benvenuta Primavera”, una giornata dedicata all’ambiente organizzata dal Comune di Bovolone il 20 marzo 2011.
La nostra partecipazione si è svolta con 2 interventi distinti:

1)    Puliamo la Valle del Menago con gli Scout!

Realizzare un intervento “volontario” di pulizia della Valle del Menago con l’aiuto dei nostri collaboratori è sempre stata un nostro obiettivo, in quanto vera esperienza di civismo.
Farla con una organizzazione importante come gli Scout di Bovolone ci ha consentito di condividerla con persone molto competenti e formate, particolarmente sensibili alle tematiche ambientali.
Con l’ausilio di 2 squadre composte da una decina di scout e alcuni dipendenti di Bovolone Attiva abbiamo ottenuto risultati operativi importanti: una ventina di sacchi riempiti per un totale di oltre 200 kg di rifiuti raccolti. Tra le curiosità anche il ritrovamento di un estintore.
Ma il risultato più importante lo abbiamo avuto con la piacevole conferma dell’abilità, della precisione e della dedizione con cui i nostri scout si sono prodigati nelle operazioni di pulizia e con le manifestazioni di impegno e soddisfazione dei nostri collaboratori che hanno partecipato all’iniziativa.
Tutti hanno aderito con entusiasmo e soprattutto lavorato con il sorriso, consapevoli che un buon esito di queste operazioni potevano essere buon preludio a nuovi appuntamenti di questo genere.
E così è stato e sarà: la giornata si è conclusa nel migliore dei modi grazie alla conferma della disponibilità da parte del Gruppo Scout di Bovolone a collaborare alla realizzazione di una nuova giornata di pulizia dell’intera Valle del Menago e nella realizzazione di una mappatura delle cosiddette aree critiche.
Nell’organizzazione di questo nuovo evento cercheremo di informare la cittadinanza per tempo e magari coinvolgere chi vorrà partecipare alla pulizia del meraviglioso parco di Bovolone.
Quindi ci sentiamo di dire un grande grazie agli Scout e ai collaboratori di Bovolone Attiva per quanto fatto.
Un grazie lo vogliamo dire anche a chi ci ha supportato e in particolare l’Ufficio Ecologia del Comune per l’organizzazione e l’Associazione Valle del Menago per il supporto logistico e per l’opera costante di manutenzione del parco.

2)    Punto informativo in Piazzale Scipioni.

La manifestazione “Benvenuta Primavera” prevedeva la presenza di alcuni punti informativi in Piazzale Scipioni e Bovolone Attiva ha ritenuto opportuno essere presente con un nostro collaboratore.
Questa presenza ci ha consentito di interloquire con i cittadini raccogliendone istanze, suggerimenti, lamentele e tutto quanto si riteneva opportuno comunicarci.
Riteniamo questi momenti di confronto estremamente importanti e fondamentali per interfacciarci e toccare con mano come è percepito il lavoro di Bovolone Attiva dai bovolonesi.
Allo stesso tempo abbiamo potuto fare bella mostra del nuovo mezzo che è stato acquistato per rendere il servizio di raccolta porta a porta sempre più efficace ed efficiente rispetto alle aspettative dell’utenza.
Da ultimo abbiamo potuto conoscere anche le realtà presenti negli altri punti informativi presenti sul Piazzale Scipioni. Alcune molto note a livello nazionale come il WWF e Legambiente.
Altre che lavorano con profitto sul territorio da molti anni raccogliendo grandi risultati come L’associazione Valle del Menago, gli atleti dell’Atletica Selva e i ciclisti del LUC Bovolone, il Gruppo Arcieri, l’Associazione La Goccia, gli Amici del Volo aereo modellistico.
Altre più recenti ma che si stanno ritagliando un loro spazio importante come: lo Spazio Mamme di Bovolone, un gruppo di auto – aiuto da mamma a mamma aperto tutti i giovedì dalle 16.00 alle 18.00, che ha sede al II° piano di Villa Panteo Zampieri e che fa molteplici attività come “SOS allattamento”, Musicoterapia, spazi pensati per i bambini e le mamme ecc.; il Gruppo di Acquisto Solidale di Bovolone, un gruppo di famiglie che acquistano insieme vari prodotti, per informazioni il link è http://gasbovolone.blogspot.com/.

 

 
 
Festa del 150° anniversario Unità d’Italia
lunedì 14 marzo 2011

Informiamo la gentile cittadinanza che per la festività del 17 marzo 2011 sono confermati i servizi riguardanti la raccolta “porta a porta” (verde zona A/blu; plastica-lattine zona B/gialla).
Per l’occasione osserveranno invece un turno di chiusura la sede di Via Vescovado 16 e l’ecocentro comunale di Via della Cooperazione.
Ringraziamo per l’attenzione e la collaborazione.

 
 
Comunicazione importante
lunedì 7 marzo 2011

Bovolone Attiva desidera ringraziare tutti i cittadini di Bovolone e i propri collaboratori per l’impegno, la grande sensibilità e l’entusiasmo dimostrati in questi primi mesi di raccolta porta a porta.
È stato un periodo intenso e ricco di soddisfazioni dato che insieme a tutti voi abbiamo raggiunto importanti risultati, sia in termini ambientali che economici.
Da quando il nuovo sistema di raccolta è a regime, Bovolone si colloca tra i comuni più virtuosi a livello nazionale per quanto riguarda la corretta differenziazione dei rifiuti.
Insieme abbiamo raggiunto traguardi “ecologici” che vanno ben oltre le più rosee previsioni, toccando un picco del 80 % di raccolta differenziata nel mese di novembre 2010.
Ora, all’importante effetto ambientale prodotto, Bovolone Attiva aggiunge anche un beneficio economico che ci auguriamo vada a gratificare la cittadinanza per la dedizione e la responsabilità dimostrate.
Grazie al vostro costante sostegno e a una corretta gestione dei costi sostenuti, nel 2011 riusciremo a contenere la spesa complessiva per il servizio, garantendo comunque lo stesso livello di prestazioni.
Nei giorni scorsi quindi, abbiamo consegnato al Comune il Piano Finanziario 2011 che fa risparmiare a Bovolone circa 20.000 euro rispetto all’anno 2010, segnando così un importante cambio di tendenza rispetto agli anni precedenti.
Ricordiamo che il Piano Finanziario è il documento che poi servirà al Comune per elaborare la tariffa di igiene ambientale, di propria esclusiva competenza.
L’impegno di Bovolone Attiva sarà di continuare nel percorso intrapreso con sempre maggiore dedizione, augurandoci che gli sforzi fatti possano continuare a portare risultati concreti e positivi per tutta la comunità bovolonese.
La nostra soddisfazione è grande, perché questa volta tutti insieme abbiamo fatto davvero la differenza.
 

 
 
Benedizione nuovo mezzo
giovedì 10 febbraio 2011

Il 12 febbraio 2011 alle ore 11.30 in adiacenza della sede in Via Vescovado 16 a Bovolone si terrà la benedizione del nuovo automezzo acquistato da Bovolone Attiva per potenziare il nuovo sistema di raccolta “porta a porta”.
Saranno presenti oltre al Consiglio di Amministrazione di Bovolone Attiva presieduto dal Dott. Marcello Fantini e al personale anche gli amministratori comunali e le autorità ecclesiastiche.
 

 
 
Risultati gennaio 2011
giovedì 10 febbraio 2011

I risultati di gennaio 2011 si sono mantenuti a livelli molto positivi in quanto anche per questo mese abbiamo superato il 76% di raccolta differenziata.
In sintesi, mediante il metodo “porta a porta” sono stati raccolti:

  • 53 tonnellate di vetro (+ 11% rispetto a gennaio 2010);
  • 30 tonnellate di plastica (+ 82%);
  • 85 tonnellate di carta (+ 66%);
  • 98 tonnellate di secco (- 62%);
  • 104 tonnellate di umido (+ 71%);
  • 39 tonnellate di verde – ramaglie (+ 106%).
 
 
Sostituzione campane del vetro e progetto scuola
giovedì 10 febbraio 2011

Nel mese di gennaio 2011 è iniziata inoltre la graduale sostituzione delle campane del vetro con altre di nuova tecnologia così da poter garantire ai cittadini di Bovolone un servizio sempre puntuale e corrispondente alle necessità e aspettative.
Con questo intervento il parco campane vetro passerà dalle attuali 80 unità e 95 unità, ampliando così la possibilità di conferimento.
Per motivi di sicurezza e di incolumità delle persone, la raccomandazione alla cittadinanza è di fare un utilizzo corretto delle stesse, non abbandonando il rifiuto di vetro all’esterno.

Sempre nel mese di gennaio 2011 è iniziato il progetto in collaborazione con l’Associazione GEA riguardante l’insegnamento della corretta gestione dei rifiuti ai bambini della scuola elementare e ai più grandicelli della scuola materna. L’iniziativa prevede alcune ore d’aula con insegnanti specializzati nelle materie ambientali e un’interazione con i genitori dei bambini mediante l’ausilio di un facile questionario appositamente predisposto.
Si ricorda che già nel mese di novembre Bovolone Attiva tramite tecnici specializzati aveva tenuto una giornata formativa per i ragazzi della scuola media.
L’offerta formativa nella materia della corretta gestione dei rifiuti  è sempre stata carattere distintivo di Bovolone Attiva, come già fatto negli anni precedenti.

Stiamo riscontrando alcuni primi segnali positivi rispetto alle soluzioni che stiamo mettendo in atto per le problematiche principali che abbiamo riscontrato in questi primi mesi di raccolta, grazie anche all’ausilio e alla collaborazione dei cittadini e delle autorità competenti. Per esempio sta diminuendo il fenomeno dell’abbandono di rifiuti che riguarda un sempre minor numero di aree circoscritte del paese: l’impegno in questo caso sarà di intervenire con maggiore intensità e tempestività su queste ultime così da garantire un elevato grado di igiene a tutto il territorio comunale.
La raccomandazione rimane sempre quella di seguire scrupolosamente le istruzioni che si trovano sul calendario per la raccolta porta a porta o di chiamare il n° verde 800133433.
È possibile contattare Bovolone Attiva anche tramite mail all’indirizzo urp@bovoloneattiva.it o tramite facebook iscrivendosi al gruppo “Raccolta porta a porta a Bovolone!”.
 

 
 
Calendario Raccolta dei rifiuti Porta a Porta 2011
mercoledì 19 gennaio 2011

Gentili cittadine e cittadini,
in questi giorni vi abbiamo recapitato a domicilio il calendario 2011 per la raccolta dei rifiuti porta a porta.
Qualora non vi risultasse di averlo ricevuto vi invitiamo a venirlo a ritirare presso la sede di Via Vescovado 16 (di fronte al Comune).
Come ogni anno ne pubblichiamo una versione sul sito che potete trovare a questo link o nella sezione “Calendario porta a porta”.
Vi invitiamo a prendere visione della nuova edizione in quanto è più ampia e ricca di informazioni.
Abbiamo effettuato diverse modifiche ai giorni di raccolta per meglio rispondere alle esigenze dei cittadini e garantire un servizio rapido, efficace ed efficiente.

Per esemplificare riportiamo le più importanti:

  • è stata spostata la raccolta del rifiuto umido dal martedì al lunedì per dare una pronta risposta all’abbondante produzione che ne viene fatta nel week end dalle famiglie
  • la raccolta del rifiuto secco della zona A dal giovedì al martedì
  • la raccolta del rifiuto verde della zona A dal lunedì al giovedì
  • la raccolta della carta nella zona B passa dal lunedì al martedì per venire incontro alle esigenze di quelle attività che sono chiuse di domenica
  • la raccolta degli ingombranti viene spostata dal martedì al lunedì per consentire un miglioramento organizzativo del servizio
  • la raccolta dell’umido di martedì 1 febbraio 2011 è anticipata al 31 gennaio 2011 e da quella settimana verrà effettuata sempre il lunedì

Raccomandiamo inoltre la massima attenzione al calendario durante le festività che ricorrono in settimana che troverete evidenziate con la parola “VARIAZIONE” a fianco del giorno di raccolta (si ricorda in questo senso che il verde – ramaglie nei mesi di gennaio – febbraio – dicembre è bisettimanale).
Da ultimo, essendo l’ambiente materia soggetta a un’estrema variabilità, vi segnaliamo che in corso d’anno potrebbe esserci la necessità di comunicazioni da parte nostra che vi invieremo a casa tramite volantini pensati appositamente (come ad esempio quello recente per la neve).

Allegato Comunicazione
Allegato Manifesto

 
 
Comunicazione del Sindaco in caso di forte nevicata
venerdì 10 dicembre 2010

Gentili cittadini,

vi comunico che in caso di forte nevicata ho provveduto a incaricare Bovolone Attiva di dare priorità alla pulizia delle strade.

Pertanto in tale evenienza vi prego di ritirare il rifiuto conferito e di usufruire del successivo turno di raccolta.

Qualora vi fossero particolari emergenze relative alla raccolta rifiuti chiedo cortesemente di contattare il numero verde 800133433.

 

Grazie della collaborazione.

 

IL SINDACO

Arch. Riccardo Fagnani

Allegato

 
 
Comunicazione del Presidente Dott. Marcello Fantini
venerdì 10 dicembre 2010

Comunichiamo 2 importanti risultati:
1) Dai dati in nostro possesso nel mese di novembre il Comune di Bovolone ha raggiunto la percentuale del 80,28% di raccolta differenziata.
In pratica ogni 10 kg di rifiuto circa 1,50 kg finiscono in discarica e il resto viene correttamente differenziato.
Per la prima volta il secco residuo è stato superato in quantità raccolta da altri rifiuti. In particolare: umido (1,85 kg ogni 10), verde – ramaglie (1,83 kg) e carta – cartone (1,53 kg).
Per consentire un paragone esemplifichiamo con un paio di dati:

  • nel mese di settembre 2010 sono stati raccolti 316.500 kg di rifiuto secco e 175.160 kg di rifiuti umido – verde – carta sommati;
  • nel mese di novembre2010 sono stati raccolti 88.240 kg di rifiuto secco e 306.050 kg di rifiuti umido – verde – carta sommati.

In pratica i risultati si sono più che invertiti a favore dei rifiuti differenziati;

2) Sono arrivati i risultati delle analisi del rifiuto umido presso un impianto di Isola della Scala. Il responso è stato molto buono: 0,2% di materiale non conforme (in pratica 2 etti ogni 100 kg. Il materiale non conforme è tutto quello che l’impianto non riceve come compostabile). L’analisi precedente (febbraio 2010) aveva fatto registrare un livello di impurità del 11,6% (quindi 11,6 kg ogni 100).
   
Questi sono segni concreti che insieme possiamo realmente fare la differenza e raggiungere grandi risultati.
Vi ringraziamo per la grande applicazione e la sensibilità dimostrate e vi invitiamo a continuare per la strada intrapresa: l’impegno di tutti può portare a nuovi e importanti successi.

Il Presidente
Dott. Marcello Fantini
 

 
 
Bovolone Attiva assume 2 operatori
lunedì 29 novembre 2010

Comunichiamo che è indetta una selezione pubblica  per titoli ed esami per la copertura di n. 2 posti come Operatore – Autista per il servizio di igiene ambientale a tempo determinato dal 01/01/2011 al 30/06/2012.
E’ possibile scaricare il bando di concorso nella sezione “Opportunità di lavoro” o nell’allegato sotto riportato.
Per informazioni potete contattarci o venire a trovarci presso la sede di Via Vescovado n. 16.
 

Scarica il bando.

 
 
Dichiarazione del Presidente Dott. Marcello Fantini
mercoledì 17 novembre 2010

Nel primo mese di raccolta porta a porta a Bovolone abbiamo superato il 75% di raccolta differenziata, un risultato molto soddisfacente.

Un primo significativo successo è stato il calo dei rifiuti totali raccolti: 41.560 kg in meno (-8,04%) rispetto a ottobre 2009. Questo significa che sta sparendo l’infelice abitudine da parte dei cittadini di altri paesi di portare i propri rifiuti a Bovolone.

Ora stiamo lavorando per ottimizzare l’organizzazione del servizio, risolvere alcune problematiche, consolidare i risultati e migliorarci.

Ad esempio, convinti che la corretta educazione sia la miglior base per una migliore differenziazione dei rifiuti, stiamo lavorando alla formazione dei bambini delle scuole attraverso appositi progetti e incontri formativi.

Abbiamo già organizzato alcuni incontri formativi presso le scuole medie di Bovolone e Villafontana, mentre stiamo predisponendo un nuovo progetto presso le scuole elementari in collaborazione con l’Associazione GEA.

Ritenendo inoltre di fondamentale importanza il contatto diretto con la cittadinanza, abbiamo introdotto il numero verde 800133433 e abbiamo “fondato” un  gruppo facebook chiamandolo ” Raccolta Porta a Porta a Bovolone!”.

Entrambi sono molto apprezzati dall’utenza, che giustamente ha bisogno di informazioni e rassicurazioni sulle modalità e le problematiche della raccolta. Le telefonate, le idee, le proposte e le segnalazioni sono molto utili per permetterci di raggiungere quanto prima i nostri obiettivi che sono quelli di migliorarci, risolvere le criticità e dare un servizio soddisfacente.

 
 
INFORMAZIONI PER LE AZIENDE
lunedì 15 novembre 2010

Al fine di chiarire alcuni dubbi relativi alla corretta gestione dei rifiuti da parte delle aziende segnaliamo alle Spett.li aziende che:

 

1) L’utilizzo dell’ecocentro di Bovolone per il conferimento dei rifiuti assimilati agli urbani non necessita di iscrizione al Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti.

Per informazioni:

http://www.sistri.it/index.php?view=items&cid=7%3Asoggetti-destinatari-e-categorie-di-iscrizione&id=69%3A207-centri-di-raccolta-e-piattaforme-comunali&option=com_quickfaq&Itemid=86

 

2) L’art. 212 comma 8 del D. Lgs. prevede che i produttori iniziali di rifiuti che raccolgono e trasporto i propri rifiuti non pericolosi e pericolosi nel limite di 30 kg/l al giorno, il cui trasporto degli stessi rifiuti autoprodotti, rappresenti un’attività accessoria e integrante a quella principalmente esercitata, devono iscriversi all’Albo Gestori Ambientali.

Per informazioni:

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.ve.camcom.it%2Frifiuti%2Fpagina.phtml%3Fpagina%3Dtrasp_cproprio%26explode%3D95&h=e15373VPW8dq3QH5mb2HL7FybJw

Integriamo l'informativa precisando che, dopo aver presentato la domanda (o in concomitanza), ci si deve dotare di un registro di Formulari di identificazione del rifiuto (attenzione non di carico e scarico). Tale registro va vidimato all’ufficio del registro.

Per il trasporto di ogni rifiuto è necessario produrne uno compilandolo con correttezza e indicando l’esatto rifiuto corredato dal corrispondente codice europeo.

 
 
“A proposito di primi dati ufficiali...”
giovedì 11 novembre 2010

 
 
LA RACCOLTA PORTA A PORTA: UN PRIMO BILANCIO
martedì 9 novembre 2010

A un mese dalla partenza della raccolta porta a porta abbiamo i primi dati ufficiali.

Ad ottobre 2010 Bovolone ha superato il 75% di raccolta differenziata dei rifiuti, un risultato molto positivo e confortante.

Grazie a tutti per la preziosa collaborazione, l’attenzione, il senso di responsabilità e l’entusiasmo.

 

In allegato riportiamo il graditissimo comunicato del Sindaco Riccardo Fagnani.

Allegato

 

 
 
L'Arena su Bovolone Attiva
martedì 2 novembre 2010

Oggi L’Arena parla della nuova raccolta porta a porta e del gruppo di facebook!
L’articolo lo puoi trovare qui.
 

 
 
ECCO A VOI IL RICICLABOLARIO!!!
mercoledì 27 ottobre 2010

Buongiorno a tutti!

Pubblichiamo per la prima volta e (per il momento) in esclusiva via web il Riciclabolario.

Si tratta di uno strumento che ha il compito di risolvere i dubbi che sorgono sul corretto conferimento dei rifiuti e vorremmo diventasse di riferimento per tutti i cittadini.

Vi informiamo da subito che questa è solo una prima versione, quindi modificabile e migliorabile.

Pertanto chiediamo fin d’ora l’aiuto di tutti quelli che vorranno segnalarci eventuali suggerimenti, dubbi, perplessità o altro.

Grazie della collaborazione!

 VAI ALLA PAGINA...

 

 
 
LUNEDI’ 4 OTTOBRE 2010 A BOVOLONE PARTE IL “PORTA A PORTA”
sabato 2 ottobre 2010

Gentili utenti,
da lunedì 4 ottobre nel Comune di Bovolone parte la raccolta dei rifiuti “porta a porta”.
Non ci saranno più i cassonetti e i rifiuti dovranno essere depositati davanti alla propria casa secondo un calendario preciso che è stato distribuito in questi giorni .
Per agevolare questo passaggio Bovolone è stata divisa in due zona e vi consigliamo di:
- Controllare sul calendario qual è la zona che corrisponde al vostro domicilio e i giorni di raccolta;
- Conferire i rifiuti la sera precedente il giorno della raccolta a partire dalle ore 20.00;
- Seguire i consigli e le modalità di conferimento che trovate sul calendario e sul volantino informativo;
- In caso di dubbi o necessità chiamare il numero verde 800133433 o venire nei nostri uffici.
La raccolta dei rifiuti porta a porta è un grande cambiamento per la nostra comunità, che ci consentirà di differenziare di più e meglio i nostri rifiuti.  
Una corretta gestione dei rifiuti  e la tutela dell’ambiente in cui viviamo riguarda tutti, nessuno escluso.
Bovolone Attiva promuove questo cambiamento e come sempre è al servizio dei cittadini.
Grazie per l’attenzione.
 
Bovolone Attiva

 
 
Bovolone Attiva partecipa alla giornata per l'ecologia!
mercoledì 31 marzo 2010
Bovolone Attiva partecipa alla giornata per l'ecologia organizzata per domenica 21 febbraio 2010 a Bovolone. Dalle 10.00 alle 12.00 presso l'Auditorium della biblioteca ci sarà un convegno organizzato da Bovolone Attiva s.r.l. e dal Comune di Bovolone dal titolo: “Raccolta dei rifiuti Porta a Porta: assieme per fare la differenza”. Sarà presente inoltre uno sportello informativo dalle ore 9.00 alle 13.00 presso Piazzale Scipioni. Siete tutti invitati a partecipare!!! 
 
Bovolone Attiva in Fiera!
mercoledì 31 marzo 2010
Bovolone Attiva sarà presente alla Fiera di San Biagio (23 - 26 gennaio 2010) con un proprio spazio informativo dove potrete trovare tante novità e chiarimenti alle vostre domande e segnalazioni. Invitiamo la cittadinanza a venirci a visitare! 
 
Consegna Calendario Porta a Porta 2010 Villafontana.
mercoledì 31 marzo 2010
Gentili cittadine/i, continuerà anche per l’anno 2010 la raccolta differenziata con il nuovo metodo “Porta a Porta” inaugurato a giugno del 2008.Per questo un nostro operatore Vi consegna assieme a questa comunicazione il calendario di raccolta per l’anno 2010.Vi preghiamo di porre particolare attenzione allo stesso perché per il prossimo anno sono previste alcune novità e in particolare:- la raccolta del rifiuto ingombrante verrà effettuata di lunedì con la consueta cadenza mensile e nelle medesime modalità (chiamata telefonica di prenotazione al n. 3492183936 entro le 72 ore precedenti al giorno che precede la raccolta e vanno depositati sul suolo pubblico, fuori dalla proprietà, la sera prima).Successivamente le dotazioni annuali di sacchetti per l’anno 2010 per la raccolta del rifiuto secco e per la raccolta della plastica saranno disponibili presso l’ecocentro comunale di Via della Cooperazione a partire dal 25 gennaio 2010 durante gli orari di apertura. 
 Altre Notizie  
 
  2010 by Bovolone Attiva
Condizioni d'uso  Privacy